Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Il fax si utilizza ancora? I motivi del suo utilizzo nel 2017


Il fax si utilizza ancora? I motivi del suo utilizzo nel 2017
24/10/2017, 08:56

L’invenzione del fax, risalente al diciannovesimo secolo, ha rivoluzionato il mondo della comunicazione e del lavoro. Inventato nel 1842 da Alexander Bain, in Scozia, durante gli anni si è conquistato un posto d’onore in tutti gli uffici, aziende, scuole e quant’altro. Nel XX secolo il fax è stata una tecnologia standard prima per usi militari e per le redazioni dei giornali alla ricerca di mezzi sempre più veloci per le trasmissioni di parole ed immagini, poi a cavallo tra gli anni settanta e ottanta entrò negli uffici di tutto il mondo grazie ai marchi giapponesi dell’elettronica di consumo, perché d’altronde «tutta la roba migliore è fatta in Giappone.
Dunque, perchè continuiamo ad usarlo? Innanzitutto per la possibilità di inviare documenti firmati in maniera affidabile, oltre alla ricevuta del messaggio e al concetto di trasmissione istantanea. Per questo il fax è ancora molto utilizzato non solo dalle piccole imprese italiane, ma spesso anche dalle grandi aziende, soprattutto per due motivi: il primo perchè molte non si sono ancora ammodernate alle nuove tecnologie; il secondo motivo perchè quelle che hanno già implementato servizi online come il fax online continuano ad utilizzarlo per questioni di sicurezza.
L’evoluzione tecnologica degli ultimi anni ha regalato al fax una nuova vita. Non più il caro, vecchio, oggetto da tenere in ufficio, ma uno strumento da utilizzare attraverso l’utilizzo di internet e del pc, o magari dello smartphone.
Il fax online è semplice ed intuitivo da utilizzare e abbatte enormemente gli sprechi. Col fax tradizionale, infatti, c’è da fare i conti con l’utilizzo della linea telefonica dedicata, necessaria per il funzionamento del fax. Oltre al consumo di carta termica e di toner, che tra le altre cose gravano sull’inquinamento atmosferico. Senza contare, inoltre, il costo da sostenere per l’acquisto del fax stesso. Un vero e proprio salasso per le tante aziende che non possono farne a meno.
Il fax online, invece, è molto meno costoso visto che su internet ci sono numerosi portali che offrono la possibilità di inviare un determinato numero di fax online in modo del tutto gratuito prima di sottoscrivere l’abbonamento, che è pur sempre molto vantaggioso. Forse il più conosciuto a livello italiano e non solo è il sito https://it.efax.com/.
Vantaggi anche per quanto riguarda la privacy dei suoi utilizzatori e della sicurezza stessa delle comunicazioni tramite fax online. Per la privacy utilizzando un servizio di e-fax tutti i documenti inviati e ricevuti vengono visualizzati soltanto nell’account della piattaforma, accessibile soltanto tramite password, e questo mette al riparo da occhi indiscreti qualsiasi comunicazione, compresi eventuali contratti con fornitori o clienti.
Dal punto di vista della sicurezza questa tipologia di servizi di ultima generazione sono praticamente inattaccabili anche agli hackers più esperti in quanto utilizzano una crittografia piuttosto avanzata molto difficile da decifrare.
Inoltre, molti servizi di fax online consentono di inviare qualsiasi tipo di documento, tramite fax, attraverso la propria casella di posta elettronica. Un vantaggio non da poco per i tanti professionisti abituati a scambiare informazioni importanti attraverso le mail e che, quindi, possono usufruire dei servizi del fax online stando semplicemente al pc.

Commenta Stampa
di Livio Varriale
Riproduzione riservata ©