Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

IL LITIO RALLENTA LA S.L.A.


IL LITIO RALLENTA LA S.L.A.
07/02/2008, 15:02

Studi italiani rivelano che il litio, farmaco usato per il disturbo bipolare, rallenta la sclerosi laterale amiotrofica, malattia per ora in attesa di cure.
E’ Stefano Ruggieri, colui il quale ha diretto lo studio, ed ha portato a credere che il litio, in dose giornaliera, attenui la progressione della Sla rispetto a pazienti trattati con la terapia standard.
Dalle ricerche risulta, inoltre, che l'elemento indurrebbe la nascita di nuovi neuroni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©