Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

L'insetto è fornito di un posteriore prominente

Il nome della cantante Beyoncé a un tafano


Il nome della cantante  Beyoncé a un tafano
14/01/2012, 11:01

ROMA  -  Il nome della cantante americana Beyoncé ad un tafano.  L’insetto che è stato chiamato Beyoncé perché la rotondità del suo addome colorato e appariscente ha ricordato la cantante al giovane entomologo Bryan Lessard, del Centro australiano per la ricerca scientifica (Csiro).

La  specie rarissima del tafano , la "Scaptia Plinthina beyonceae" era stata scoperta nello stato australiano del Queensland nel 1981, anno di nascita della cantante, ma non aveva mai ricevuto un nome scientifico.

"A volte è veramente difficile dare un nome ad una specie: si possono usare aggettivi, a volte si possono fare scelte completamente arbitrarie e spesso si scelgono nomi scherzosi", dice  l'entomologo Augusto Vigna Taglianti, dell'università di Roma La Sapienza.

"Basti pensare - aggiunge - che per un solo ordine di insetti esistono oltre 400.000 specie: è chiaro che con i nomi può succedere qualsiasi cosa".

I personaggi dello spettacolo sono tra i più gettonati nella scelta dei nomi per gli insetti, in buona compagnia di personaggi della letteratura e della mitologia, fino a Bill Gates, Hitler e Babbo Natale, spiega Marzio Zapparoli, docente di Zoologia nell'università della Tuscia.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©