Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

90 minuti di volo ad emissione zero

Il primo volo dell'aereo a propulsione solare


Il primo volo dell'aereo a propulsione solare
07/04/2010, 15:04

PAYERNE (SVIZZERA) - Per la prima volta oggi è decollato un aereo con un motore solare, sia pure per un volo di collaudo. Lo storico evento si è visto a Payerne, un aeroporto militare nella Svizzera occidentale. L'aereo è decollato verso le 10.30, atterrando poi verso le 12 senza nessuna difficoltà.
L'aereo solare, chiamato Solar Impulse, ha quattro motori ad elica (due vicino alla carlinga e uno a due terzi di ciascuna ala) azionati da motori elettrici che vengono alimentati da una fila di pannelli fotovoltaici che rivestono la superficie superiore delle sue lunghissime ali (oltre 80 metri). Inoltre le ali, la forma estremamente aereodinamica e il basso peso complessivo dovuto ad una struttura in fibra di carbonio fatta a nido d'ape, consentono all'aereo, ove per qualsiasi motivo non avesse più l'uso dei motori, di planare come un aliante per lunghe distanze, permettendo comunque un atterraggio in condizioni tollerabili.
L'esperimento odierno era di verificare la capacità dell'aereo di volare a lungo in linea retta, senza particolari difficoltà. La cabina non è pressurizzata ed in teoria è in grado di fare il giro del mondo in 36 ore senza scalo. Ma già c'è il progetto di una versione migliorata, con cabina pressurizzata e capace di fare il giro del mondo in meno di 24 ore. Già a gennaio l'aereo aveva fatto una prova, staccandosi da terra per circa 350 metri, ma quello non lo si poteva definire un vero volo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©