Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Il Provolone del Monaco diventa DOP


Il Provolone del Monaco diventa DOP
25/06/2009, 15:06

Dopo l'approvazione del disciplinare di produzione del Provolone del Monaco e la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della protezione transitoria accordata a livello nazionale alla denominazione «Provolone del Monaco», e nella Gazzetta UE n.140/04 del 20.06.2009, ai sensi dell'articolo 5, paragrafo 5 del regolamento (CEE) n° 2081/92 del Consiglio del 14 luglio 1992, come integrato dall'articolo 1, paragrafo 2 del regolamento (CE) n° 535/97 del Consiglio del 17 marzo 1997, per la quale è stata inviata istanza alla Commissione europea per la registrazione come denominazione di origine protetta, si è sicuramente sancito un passo importante per la tutela e la valorizzazione di uno dei prodotti tipici più importanti della provincia di Napoli perché permetterà di ottenere, a breve, il riconoscimento Dop della Comunità europea.Promuovere la produzione del provolone del monaco, ha dichiarato il Rappresentante della Consulta,Rosario Lopa, permetterà lo sviluppo di nuova occupazione nell'area della penisola sorrentina e dei monti lattari, prestando particolare attenzione alla tutela e all'incremento degli allevamenti di bovini razza agerolese, garantendo, con gli organismi di controllo del Ministero, oltre ai consumatori anche quei produttori che saranno in regola con la normativa di produzione. Questo risultato, ha concluso Lopa, grazie alla sinergia con gli enti preposti e il lavoro di Giosuè De Simone, Presidente del Consorzio di Tutela e Vincenzo Peretti, ricercatore Facoltà di Medicina Veterinaria di Napoli Federico II
 
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©