Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Il volto di Leonardo da Vinci sulla Sacra Sindone


Il volto di Leonardo da Vinci sulla Sacra Sindone
01/07/2009, 14:07

E' uno dei grandi misteri: di chi è l'immagine sulla Sacra Sindone? E come mai è visibile solo tramite fotografia? I credenti dicono che è l'immagine di Gesù, impressa grazie al suo potere divino. Gli scettici e i non credenti invece cercano una spiegazione razionale e spesso ne sono state trovate alcune incredibili o non verificabili. Come l'ultima, alquanto insolita, che proviene dagli USA, dove Lilian Schwartz, specialista in grafica della School of Visual Arts di New York, sostiene che l'immagine sia un autoritratto di Leonardo da Vinci. La convinzione è supportata da esami fatti scansionando le sostanze chimiche della tela, bombardate da raggi solari e misurate con tecniche particolari.
Oggi il dettaglio delle operazioni verrà mostrato in un documentario su una rete televisiva britannica.
Non che l'idea sia nuova. Molti fanno risalire la Sacra Sindone al 1400-1500, e quindi c'è l'idea che Leonardo abbia usato delle tecniche pioneristiche di fotografia per impressionare l'immagine sul telo. Certo, i dubbi restano: come può avere fatto ad impressionare sia il davanti del corpo sia il retro? E perchè la posizione con le braccia tese lungo i fianchi, ma leggermente piegate ad unire le mani?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©