Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Il WWF Caserta incontra gli alunni della Scuola Media Mazzini di San Nicola la Strada


Il WWF Caserta incontra gli alunni della Scuola Media Mazzini di San Nicola la Strada
28/02/2012, 10:02

Continua la marcia di avvicinamento ad Earth Hour 2012. Il WWF Caserta incontra gli alunni della Scuola Media Mazzini di San Nicola la Strada

Continua la campagna di sensibilizzazione del WWF Caserta presso le scuole di ogni ordine e grado della provincia di Caserta. Ieri , 25 febbraio si è svolto l'incontro con la Scuola Media " G. Mazzini " di San Nicola la Strada - Dirigente Scolastico prof.ssa Giuseppina Presutto, a cui hanno partecipato i rappresentanti di Classe di tutto l'Istituto. Sono intervenuti Teresa Leggiero , Federica Roano e Renato Perillo del WWF Caserta, Olimpia Martorano - presidente associazione Vega e Ciro De Maio - coordinatore Nucleo Comunale Volontari per la Protezione Civile di San Nicola la Strada, coadiuvato da un gruppo di volontari . Al tema dei cambiamenti climatici si è affiancata la informazione e sensibilizzazione sulla raccolta differenziata che da qualche settimana è partita a San Nicola la Strada con il sistema porta a porta. Su questo argomento in particolare si sono soffermati il Sindaco di San Nicola la Strada Paquale Delli Paoli , il Vicesindaco Nicola D'Andrea ed anche gli assessori Bartolomeo Clemente e Saverio Martire, che hanno attivamente partecipato alla manifestazione. Il Comune di San Nicola la Strada ha aderito , assieme a numerose altre amministrazioni in Provincia di Caserta, al Patto dei Sindaci per la riduzione delle emissioni climalteranti, un progetto con cui la Comunità Europea intende interfacciarsi direttamente con i cittadini. Earth Hour sarà certamente l'occasione per il Sindaco di San Nicola la Strada di trasformare in atti concreti di risparmio energetico l'impegno preso con l'Europa. Parte saliente dell'incontro sono stati gli interventi di Teresa Leggiero e di Federica Roano. La nostra pandartista ha dimostrato in diretta ai ragazzi come trasformare un rifiuti in una piccola opera d'arta, utilizzando bottiglie in plastica, vecchi nastini , perline e tanta fantasia. mentre Federica , istruttrice cinofila , ha trasmesso semplici, ma importanti informazioni sull’origine del rapporto uomo - animali e sugli atteggiamenti che bisogna avere nei confronti del comportamento dell’ "amico dell’uomo".

Il WWF intende dimostrare, durante questi incontri con gli studenti, che esistono realtà nel Mondo che stanno già affrontando il problema dei cambiamenti climatici e da cui prendere esempio , ma soprattutto stimolare la coscienza civile di ognuno di noi per rendersi parte attiva , modificando abitudini errate e intraprendendo percorsi virtuosi di risparmio energetico.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©