Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Contengono la sostanza cangerogena Formammide

In Francia sospesa vendita dei tappetini puzzle per bimbi


In Francia sospesa vendita dei tappetini puzzle per bimbi
14/12/2010, 21:12

PARIGI - A causa del contenuto di formammide ad alto rischio di tossicitià, il governo francese ha deciso di bandire per tre mesi la vendita dei diffusissimi tappetini-puzzle per bambini. La sostanza, notoriamente cangerogena, ha aveva già spinto allo stop il Belgio. Quest'oggi, il sottosegretario incaricato alla tutela del consumatore, Frédéric Lefebvre, come confermato anche da "Il Tempo", ha deciso di estendere il divieto momentaneo alla commercializzazione anche in Francia.
Prima di decidere per il blocco dei prodotti, l'esecutivo d'Oltralpe si è consultato con ben tre agenzie diverse:  la Dgccrf (concorrenza e repressione delle frodi) la Dgcis (industria, competitività e servizi) e la Anses (sicurezza sanitaria e alimentazione). Durante i 90 giorni di sospensione, verranno effettuate tutte le analisi necessarie per comprendere quali dei tappetini contengono formammide e risultano dunque pericolosi per i più piccoli.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©