Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

In Italia aumentano i casi di fecondazione assistita

I risultati della rrelazione annuale sui bambini in provetta

In Italia aumentano i casi di fecondazione assistita
29/06/2011, 15:06

Aumentano i casi di bimbi in provetta, ovvero le gravidanza desiderate, soprattutto per le donne over 40.  Sono i risultati presentati nella Relazione annuale sulla legge 40, redatta dal Ministero della Salute e inviata al Sottosegretario alla Salute, Eugenia Rocella. Ben il 28,2% delle procreazioni è stato effettuata su donne al di sopra dei 40 anni, attraverso strutture pubbliche o convenzionate.  Ovviamente dalla relazioni emergono anche i limiti delle strutture. Su 350 centri presenti, solo 130 sono pubblici, 27 privati e 193 privati. Lazio, Calabria e Sicilia sono le regioni con il minor numero di centri pubblici. La legge 40 “Norme in materia di procreazione medicalmente assistita” , è stata varata il 19 febbraio 2004, da sempre al centro di polemiche, ricorsi, referendum e scontri.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©