Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Ogni anno i malati di cancro sono 250mila

In Italia i tumori sono la vera emergenza sanitaria


In Italia i tumori sono la vera emergenza sanitaria
03/03/2010, 19:03

ROMA – Il ministero della Salute lancia l’allarme tumori. Infatti i casi in Italia sono circa 2 milioni  con un incremento di 250mila ogni anno, cifre che fanno gridare all’emergenza il ministro della Salute, Ferruccio Fazio. Il responsabile del dicastero della Sanità intervenendo mercoledì alla presentazione del quarto libro bianco dell'Aiom, l'associazione italiana di Oncologia Medica ha tenuto a sottolineare, però, che il nostro paese "è un'eccellenza mondiale nel campo dell'oncologia".
 Secondo Fazio occorre "intervenire sulle problematiche connesse alla cronicizzazione grazie ad un maggior coinvolgimento del territorio". Tra le soluzioni quella del potenziamento delle attività ambulatoriali e di Day hospital per ridurre le degenze ai casi che hanno realmente la necessità.
 Per il ministro della Salute è necessario potenziare la rete assistenziale italiana: "Ovviamente tale impegno verterà sulla attuazione delle linee programmatiche del Piano Oncologico Nazionale - ha proseguito - ma l'obiettivo piu' ambizioso sarà quello di creare un network di tutte le Reti Oncologiche Regionali (Rete delle reti) che permetta una condivisione di tutte le informazioni utili a fornire standard di assistenza piu' elevati a tutti i pazienti oncologici, indipendentemente dalla sede in cui risiedono".
 Il piano oncologico, ha annunciato Fazio, sarà al vaglio della Stato-Regioni nella prossima riunione, quindi "i tempi dovrebbero essere brevi". In ogni caso, ha nuovamente evidenziato il ministro, "il nostro è uno dei paesi al mondo più all'avanguardia in diagnosi, terapie e ricerca, abbiamo eccellenze assolute che stiamo censendo proprio per creare un network nazionale".

Commenta Stampa
di Mario Aurilia
Riproduzione riservata ©