Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Nell'Università di Bergen 423 studenti hanno dato una mano

In Norvegia un test misurare per la dipendenza da Facebook

Andreassen: "Per alcuni il social network è una malattia"

In Norvegia un test misurare per la dipendenza da Facebook
07/05/2012, 20:05

BERGEN (NORVEGIA) - Facebook diventa una droga? Da oggi c'è un test per valutare la propria dipendenza dal social network. Un gruppo di ricercatori norvegesi ha sviluppato un nuovo strumento in grado di misurarne l'entità. Si tratta del Bergen Facebook Addiction Scale ed è stato sperimentato dal momento che il social network entra con sempre maggiore prepotenza nella vita di ciascuno di noi. "L'uso di Facebook è aumentato rapidamente in tutto il mondo - spiega Cecilie Schou Andreassen dell'Università di Bergen -. Il problema è che per alcuni il social network è diventato una malattia". I più colpiti dalla dipendenza da Facebook sono i giovani e le donne. "La nostra ricerca indica anche che le donne sono più a rischio di sviluppare dipendenza da Facebook - prosegue Cecilie Schou Andreassen -. Abbiamo anche scoperto che le persone ansiose e socialmente insicure usano di più Facebook, probabilmente perché trovano più facile comunicare attraverso i social media che faccia a faccia. Dal momento che il social network è diventato onnipresente come la televisione nella nostra vita quotidiana, sta diventando sempre più difficile per molte persone capire se hanno sviluppato una dipendenza".
Lo studio elaborato dal team della psicologa norvegese ha messo in luce sei sintomi chiave che comporta l'abuso di Facebook e si possono riscontrare rispondendo a una serie di domande: Passi molto tempo a pensare a Facebook o a come utilizzarlo? Senti il bisogno di usare più spesso e a lungo Facebook? Vai sul social network per dimenticare i problemi personali? Hai cercato di ridurne l'uso senza successo? Diventi mai irrequieto o agitato se non puoi usare Facebook? Hai utilizzato tanto il social network da sperimentare effetti negativi su lavoro o studio? A queste domande si può rispondere attribuendo a ciascuna una scala di valori che va da 1 a 5, da 'molto raramente' a 'molto spesso'. Per la dottoressa Schou Andreassen rispondere 'spesso' o 'molto spesso' ad almeno quattro domande può suggerire che si è dipendenti da Facebook.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©