Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

INCIDENTI STRADALI HANNO MORTALITÀ PIU' ALTA DI AIDS E MALARIA


INCIDENTI STRADALI HANNO MORTALITÀ PIU' ALTA DI AIDS E MALARIA
09/05/2008, 09:05

<< Ogni giorno sulle strade italiane si registrano 16 morti. Un tributo di vite umane senza fine che rischia di peggiorare con l’avanzare dell’estate. Ad oggi l’immobilismo verso questo problema è grave>> Lo afferma Carmelo Lentino, portavoce di BastaUnAttimo la campagna nazionale sulla sicurezza stradale e contro le stragi del sabato sera.

<< Non vorrei prosegue Lentino che qualcuno pensasse che quelle sulle strade sono morti di serie B. L’ONU ha rilevato come il tasso di mortalità degli incidenti stradali sia uguale a quello di Aids, malaria e tbc. Tra il 2000 e il 2015 la strada potrebbe arrivare a causare 20 milioni di morti. In Italia solo lo scorso fine settimana ne abbiamo avute 40>>.

<<Se ne parla ma troppo poco, e soprattutto purtroppo si fa qualcosa solamente quando accadono tragedie terrificanti.  Vogliamo lanciare un chiaro allarme conclude Lentino serve più attenzione, più sensibilizzazione e soprattutto serve eliminare l’invisibilità che ogni giorno copre questa grave tragedia sulle nostre strade italiane >>.
 

Commenta Stampa
di Livio Varriale
Riproduzione riservata ©