Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Politica energetica

Indicazioni per incrementare la produzione di energia verde


Indicazioni per incrementare la produzione di energia verde
18/12/2010, 12:12

Roma - L'Italia si allinea alle politiche di mobilità sostenibile promosse in ambito europeo. Il Consiglio dei Ministri, nella riunione del 26 novembre 2010, ha approvato uno schema di decreto legislativo, che recepisce la direttiva europea 2009/33/CE relativa alla promozione di veicoli puliti e a basso consumo energetico nel trasporto su strada. Il provvedimento intende promuovere e stimolare il mercato dei veicoli a ridotto impatto ambientale e a basso consumo energetico, potenziando il contributo del settore dei trasporti alle politiche europee in materia di ambiente. L'articolo 4 del decreto stabilisce gli impatti ambientali/energetici così come riportato nella direttiva: gli impatti ambientali/energetici; il consumo energetico; le emissioni di biossido di carbonio (CO2): le emissioni di ossido di azoto (NOx): gli idrocarburi non metanici (NMHC); il particolato. Destinatari del provvedimento normativo sono: le amministrazioni aggiudicatici; gli enti aggiudicatori; gli operatori soggetti all'obbligo di applicare le procedure di appalto (secondo il decreto legislativo 12 aprile 2006, n.163). Le azioni dell'Europa: ogni due anni, a decorrere dal 4 dicembre 2010, la Commissione elabora una relazione sull'applicazione della presente direttiva e sulle azioni intraprese dai singoli Stati membri per promuovere l'acquisto di veicoli adibiti al trasporto su strada puliti e a basso consumo energetico.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©