Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Uno studio su "Sessualità e Internet"

Internet, erotismo senza freni per gli adolescenti

Incontri intimi per il 17% dei minori

Internet, erotismo senza freni per gli adolescenti
06/02/2011, 20:02

Davvero preoccupante l’uso che si fa della rete. La preoccupazione aumenta se i protagonisti sono gli adolescenti. Sempre pronti ad immortalare istanti di vita per poi riversarli su Youtube o su Facebook. La sessualità fa da sfondo ai racconti effettuati tramite istantanee digitali o video realizzati in un’aula della scuola. Conoscenze virtuali che si spingono oltre una mera presentazione anagrafica di sé. Lo rivela uno studio di Save The Children insieme a Adiconsum su “Sessualità e Internet” che rivela che il 17% dei giovani ha rapporti “intimi” con persone conosciute su internet. Il 54% del campione analizzato, ovvero ragazzi tra i 14 e i 15 anni, non provano alcun imbarazzo nell’inviare messaggi senza pudore. Il 27% poi si da appuntamento nel mondo fisico dopo essersi conosciuto in una chat.  Lo studio rivela ciò che in realtà passa indisturbato dinanzi ai nostri occhi quotidianamente. Ovvero adolescenti, ragazzini che usano senza regole le nuove tecnologie, costruendosi identità da utilizzare nella vita reale, mostrando di sé un carattere del tutto disinibito.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©