Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Commissione europea

Internet: piano tutela bambini sul web

Sensibilizzare l'uso consapevole nelle scuole

Internet: piano tutela bambini sul web
02/05/2012, 20:05

ROMA - La Commissione europea ha predisposto un piano per la tutela dei minori sul web, in modo da concedere ai genitori gli strumenti per un maggiore controllo e combattere in primo luogo gli abusi sessuali.
Internet, sostiene la Commissione, non e' stato progettato per i bambini, ma il 75% di loro ne fa uso, per un terzo attraverso i dispositivi mobili.
La nuova strategia punta a costruire un mercato per contenuti online a carattere interattivo, creativo ed educazionale, grazie a una partnership fra la Commissione, gli Stati membri, gli operatori di telefonia mobile, i fabbricanti di dispositivi portatili e i provider dei servizi di social network. ''Sono a favore del fatto che tutti i bambini siano connessi. Ma i bambini hanno bisogno di strumenti semplici e trasparenti e di sapere come usarli. La nostra iniziativa punta a mettere insieme tutti gli operatori in modo da avere maggiori servizi e protezione'', ha detto il vice presidente della Commissione, Neelie Kroes.
Quattro gli obiettivi principali: stimolare la produzione di contenuti online per bambini, sensibilizzare l'apprendimento della sicurezza sul web nelle scuole, creare dei meccanismi che consentano la denuncia di contenuti e comportamenti a rischio e combattere contro il materiale pedopornografico.

Commenta Stampa
di Anna Carla Broegg
Riproduzione riservata ©