Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

Ipod ‘bannato’ dalla casa di Bill Gates


Ipod ‘bannato’ dalla casa di Bill Gates
04/03/2009, 22:03

I figli del numero uno di ‘Mamma Microsoft’ non possono portare in casa iPod, iPhone e nessuno degli altri prodotti contrassegnati dalla mela di Steve Jobs. A svelarlo è Melinda French, la moglie di Bill Gates, che spiega come il marito non gradisca dentro casa sua gli articoli della concorrenza. La scelta, spiega la donna in una intervista alla prestigiosa rivista Vogue, è stata imposta per fedeltà nei confronti della Microsoft, anche se ammette di non essere del tutto indifferente al fascino dei prodotti Apple. I tre figli di Gates, Jennifer Katherine, Rory John e Phoebe Adele, rispettivamente dodici, nove e sei anni, possono sbizzarrirsi con tutti i prodotti tecnologici, ma quelli marchiati Steve Jobs, che poi sono i dispositivi usati dalla maggior parte dei loro coetanei, sono vietati nel modo più assoluto.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©