Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Italia estromessa dal patrimonio Unesco: Verdi protestano


Italia estromessa dal patrimonio Unesco: Verdi protestano
02/08/2010, 17:08

"15 nuovi siti del patrimonio Unesco ma nessuno italiano: oramai il Governo - dichiara il Presidente nazionale dei Verdi Angelo Bonelli - ha deciso di non promuovere più all'estero le nostre bellezze ambientali, naturalistiche e archeologiche. Il paradosso è che alcuni progetti erano in dirittura d'arrivo come Baia e Gaiola tra Napoli e Pozzuoli".


"Nel 2007 - racconta l' ex assessore provinciale Francesco Emilio Borrelli, attuale commissario regionale dei Verdi campani - vennero pure i Commissari Unesco a fare un sopralluogo dopo di chè il Ministro Prestigiacomo appena insediatasi nel 2008 ritirò la candidatura e da allora nessuno più sa nulla. Eppure i siti, a detta proprio dei Commissari, erano perfetti. Temo che tutta la pratica sia stata cancellata per volontà politica. Ci vorranno anni per ripresentarla, anni in cui avremmo potuto riqualificare una parte significativa del nostro territorio".


"Anche in questo settore - conclude Borrelli - la politica del governo è un fallimento totale"

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©