Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Jeep e Mopar presentano sei nuovi modelli alla 46a edizione del Moab Easter Jeep Safari


Jeep e Mopar presentano sei nuovi modelli alla 46a edizione del Moab Easter Jeep Safari
16/04/2012, 17:04

Jeep® e Mopar sono pronti per una settimana di guida off-road a Moab. In occasione dell'Easter Jeep Safari, il raduno annuale per appassionati di off-road che si svolge ogni anno a Moab, Utah i due marchi hanno creato sei nuovi veicoli - tutti equipaggiati con una vasta gamma di ricambi ed accessori originali Jeep. Giunto alla 46a edizione, l'Easter Jeep Safari ha preso il via sabato 31 marzo e si svolgerà fino all'8 aprile: anche quest'anno offrirà a migliaia di appassionati di off-road che desiderano trascorrere una settimana di guida in fuoristrada la possibilità di vivere emozionanti avventure su alcuni dei tracciati più famosi ed impegnativi del paese. Il marchio Mopar ha inoltre annunciato la creazione di una nuova divisione off-road che svilupperà ricambi ed accessori originali per i modelli Jeep.

"Siamo lieti di poter mostrare in anteprima sei nuovi veicoli ai fedeli fan del marchio Jeep presenti al Moab Easter Jeep Safari di quest'anno," ha affermato Mike Manley, President and CEO, Jeep Brand, Chrysler Group LLC. "Il Jeep Safari rappresenta da tempo un importante momento di incontro tra il marchio Jeep ed il suo pubblico. Siamo lieti di poter trascorrere un'intera settimana a presentare i nostri nuovi potenziali prodotti e le ultime soluzioni di personalizzazione al fine di raccogliere le opinioni degli appassionati di 4x4 con la maggiore esperienza al mondo."

La creazione di questi nuovi modelli nasce dalla collaborazione tra Jeep e Mopar, che festeggia quest'anno il suo 75° anno di attività ed offre più di 1.000 ricambi speciali ed accessori per i modelli Jeep.

"Mopar sta sfruttando una tendenza sempre più diffusa tra gli appassionati del marchio Jeep che ricercano prestazioni estreme e pretendono maggiore potenza e capacità sui tracciati," ha affermato Pietro Gorlier, President and CEO of Mopar, il marchio di Chrysler Group LLC che si occupa delle attività Service & Parts e delle operazioni di Customer Service. "Quest'anno, Mopar offre ai nostri clienti i nuovi assali a portale Pro 60 ed il nuovo kit di conversione per motore HEMI, che presentiamo in anteprima su questi nuovi veicoli. Inoltre, per rafforzare ulteriormente la nostra presenza sul mercato dell'off-road, stiamo costruendo la divisione Off-Road Mopar che sarà responsabile dello sviluppo di ricambi ed accessori originali per il marchio Jeep."

Dal 2002, Jeep e Mopar collaborano per creare le oltre 30 esclusive concept car che sono state presentate gli appassionati del popolare Easter Jeep Safari.

Ricambi ed accessori originali Jeep, nuova divisione off-road Mopar


Gli ingegneri Jeep stanno lavorando a stretto contatto con la nuova divisione off-road di Mopar per sviluppare ricambi ed accessori originali specifici per i modelli Jeep. Questi nuovi prodotti saranno denominati 'Jeep Authentic Parts and Accessories'. Ogni singolo pezzo di ricambio ed accessorio sarà specificatamente progettato, costruito e sottoposto a controlli di qualità allo scopo di rispondere alle severe specifiche del marchio Jeep e garantire capacità 4x4, qualità costruttiva e versatilità.

Jeep Grand Cherokee Trailhawk Concept


Jeep Grand Cherokee è noto per le sue straordinarie capacità off-road, le sospensioni pneumatiche Quadra-LiftTM, il controllo della trazione Selec-TerrainTM, i pacchetti Off-Road Adventure, i ganci per il rimorchio/traino testati per poter trasportare il doppio del peso totale della vettura e per i sofisticati sistemi 4x4 - tra cui il sistema di trazione integrale Quadra-Drive® II con differenziale elettronico posteriore a slittamento limitato (ELSD), capace di garantire capacità off-road di riferimento.

Già noto per essere il SUV più premiato nel suo ciclo di vita rispetto a qualsiasi altro SUV, il nuovo Jeep Grand Cherokee Trailhawk concept porta ad un nuovo livello le leggendarie capacità off-road che contraddistinguono i modelli Jeep, combinandole ad un design più aggressivo ed a una personalità unica che affascinerà gli appassionati del marchio.

A determinare le perfezionate capacità in fuoristrada sono i nuovi pneumatici per l'off-road da 18 pollici Goodyear Wrangler SilentArmor - scelti per garantire aggressive prestazioni in fuoristrada ed assicurare allo stesso tempo un comportamento stradale silenzioso. Gli pneumatici SilentArmor del concept Jeep Grand Cherokee Trailhawk sono montati su nuovi cerchi in lega verniciati a 5 razze Mineral Gray e comprendono una ulteriore protezione laterale che ne aumenta la durata riducendo la rumorosità proveniente dal manto stradale. Barre paracolpi modificate Mopar - sviluppate a protezione della parte inferiore della carrozzeria contribuiscono ad accrescere la funzionalità e le capacità off-road quando si percorrono tracciati rocciosi.

Esteticamente, il concept sfoggia la tonalità Stone White ed è caratterizzato da un motivo bicolore Mineral Gray e Red. In particolare, la cornice della griglia, l'inserto nella parte inferiore del frontale, i rivestimenti degli specchietti laterali e la light bar posteriore presentano la tonalità Mineral Gray dei cerchi. Questi dettagli creano un effetto a contrasto con l'appariscente tonalità Red che caratterizza la parte interna della griglia, i ganci anteriori e posteriori, il logo Jeep sui cerchi in lega. Una modanatura Red traccia il contorno dell'inserto nero opaco posto sul cofano per ridurre i riflessi della luce durante le manovre off-road più impegnative.

Ulteriori dettagli unici comprendono la cornice nera dei fari, il badge "Trail Rated" rosso sui parafanghi anteriori e l'esclusivo badge "Trailhawk" sul portellone posteriore.

Jeep Wrangler Apache 2012 firmato Mopar


Gli appassionati del marchio Jeep richiedono da tempo un Jeep Wrangler spinto dal motore V8 HEMI: Mopar ha soddisfatto questa richiesta. Debutta all'Easter Jeep Safari il nuovo kit di conversione Mopar per il motore 6,4 litri V8 HEMI sviluppato specificatamente per Jeep Wrangler. Con una potenza di circa 470 CV e 637 Nm di coppia sull'asse posteriore, il kit di conversione V8 Mopar regala agli appassionati del marchio Jeep una combinazione unica di potenza e capacità.

Disponibile sul mercato americano in estate, il kit di conversione Wrangler V8 di Mopar sarà abbinato inizialmente alla trasmissione automatica a cinque marce W5A580 di Chrysler Group e successivamente al cambio manuale a sei marce che equipaggia la versione 2012 di Jeep Wrangler.

Gli altri ricambi speciali equipaggiati su Jeep Wrangler Apache sono gli assali anteriori e posteriori Mopar Pro 60 5.13, un braccio di sollevamento Stage 3 da 10 cm e cerchi off-road bead-lock. Le modifiche estetiche e funzionali comprendono parafanghi flat ad incrementata altezza libera da terra, barre paracolpi, kit mezze porte anteriori e posteriori, paraurti anteriore Stinger, verricello Warn 9.5ti XP, sedili in pelle Katzkin, console centrale con serratura ed interni firmati Mopar.

Jeep Mighty FC Concept


Il modello Jeep Forward Control fu costruito dal 1956 al 1965 ed offriva un equipaggiamento funzionale.

Manteneva una lunghezza complessiva minima per garantire la manovrabilità e conservava un cassone integrale per il trasporto del carico. Per il 2012, Jeep ha creato una versione moderna di questo classico: il Jeep Mighty FC concept.

Per realizzare il concept Jeep Mighty FC, il design team ha utilizzato come base la versione Rubicon di Jeep Wrangler 2012 ed ha riposizionato la cabina in posizione rialzata ed avanzata sull'asse anteriore, allungando il passo della vettura ed aggiungendo un cassone personalizzato a sponde abbattibili. La cabina presenta il tetto del kit di conversione Mopar JK-8 ed un frontale personalizzato. L'abitacolo realizzato sugli interni di Jeep Wrangler è stato arricchito con audaci e robusti interni in pelle Katzkin ed uno schema di colori unico. Il cassone presenta un pianale di carico con sponde abbattibili che misura oltre 2,4 metri di lunghezza.

La capacità off-road risulta notevolmente perfezionata grazie al nuovo set di assali a portale Mopar. Questi assali aggiungono ulteriore luce da terra senza richiedere una eccessiva escursione delle sospensioni e sono controllati da componenti coil-over King, muscolosi bracci di controllo e track bar Teraflex. La trazione viene gestita attraverso enormi pneumatici da 40 pollici montati su cerchi da 17 pollici beadlock personalizzati Hutchinson.

Ulteriori caratteristiche del concept Jeep Mighty FC comprendono ammortizzatori coilover King, paraurti Hanson, un verricello Warn 16.5 ed un sistema di scarico Corsa in acciaio.

Jeep J-12 Concept


Il concept Jeep J-12 è essenzialmente una versione allungata del kit di conversione Mopar JK-8 per pickup introdotto recentemente su Jeep Wrangler. Partendo dalla versione a quattro porte Jeep Wrangler Unlimited, la parte posteriore del telaio è stata allungata di 45 cm per ottenere lo spazio sufficiente a sistemare la ruota di scorta sotto il pianale ed avere a disposizione un cassone di 1,83 metri di lunghezza. Il cofano personalizzato ed il set per il paraurti anteriore rappresentano un omaggio a tutti gli appassionati della serie Jeep Gladiator.

Le capacità off-road sono state perfezionate grazie al nuovo kit di allungamento delle sospensioni Mopar che aumenta di 7 cm l'altezza da terra e alla barra stabilizzatrice Teraflex con blocchi differenziali pneumatici ARB Air Locker e assali Dynatrac D-44 e D-60. Il concept Jeep J-12 presenta pneumatici da 36 pollici e cerchi in lega da 16 pollici.

L'allestimento della cabina del concept J-12 è essenziale e riprende quello semplice dei camion: la moquette è stata sostituita da un rivestimento del pianale più resistente, i sedili avvolgenti sono stati convertiti in una moderna interpretazione di sedile a panca e sono rivestiti in bianco con un estroso motivo scozzese.

Ulteriori dettagli comprendono lo sportellino del serbatoio carburante Mopar, i tappetini Mopar, l'albero motore personalizzato Tom Woods ed i rivestimenti dei sedili Katzkin.

Jeep Wrangler 2012 personalizzato Mopar


Mopar offre più di 250 accessori per personalizzare Jeep Wrangler 2012, e in occasione dell'evento a Moab ha realizzato un veicolo che è una vetrina per molte di queste possibilità di personalizzazione.

Partendo dalla versione Rubicon di Jeep Wrangler, Mopar ha creato una Jeep dalle elevate capacità. Le migliorie per l'off-road firmate Mopar comprendono un kit di sospensione da 5 cm, pneumatici Goodyear da 35 pollici montati su cerchi Classic, paraurti per l'off-road anteriore e posteriore, verricello Warn 9.5ti XP, barre paracolpi Mopar, altoparlanti a due canali Kicker da 6,5 pollici e tappetini Mopar.

Alcuni tra i prototipi originali Mopar che debuttano su questo veicolo sono la console centrale dotata di serratura, la copertura per il vano di carico, i nuovi fari a LED montati sul parabrezza, il nuovo hard-top e un divisorio "Add-A-Trunk" per riporre al sicuro gli oggetti nel bagagliaio.

L'esemplare Jeep Wrangler 2012 accessoriato Mopar presenta gli assali anteriori e posteriori Dana 44 ed i bloccaggi elettronici equipaggiati di serie sulla versione Rubicon, disponibili anche nel formato kit prodotto da Mopar.

Jeep Wrangler Traildozer Concept 2012


Per preparare Jeep Wrangler Traildozer ad affrontare gli estremi tracciati off-road del Moab, il team di design Jeep ha collaborato con il team di ingegneri di American Expedition Vehicles (AEV). Partendo dal nuovo allestimento Dozer Yellow di Jeep Wrangler Rubicon, il team ha equipaggiato il concept con il motore da 6,4 litri V8 HEMI da 470 CV di potenza abbinato al cambio manuale a sei marce Getrag 238. La potenza è garantita da assali Dana 44 specifici della versione Rubicon con rapporto al ponte di 4.10 e differenziali autobloccanti elettronici.

Per montare gli pneumatici da 37 pollici Mickey Thompson Baja Claw sui cerchi a cinque razze Mopar Classic, è stato istallato un kit di sospensione AEV Dualsport RS che garantisce un'altezza da terra di oltre 7 cm. Per assicurare la massima protezione nella guida off-road, il concept presenta paraurti anteriore e posteriore Mopar e protezioni posteriori. Ulteriori caratteristiche comprendono lo speciale cofano a dispersione di calore, il kit mezze porte Mopar ed il verricello Mopar/Warn 9.5 Cti.

Gli interni del concept Jeep Wrangler Traildozer prevedono sedili in pelle AEV 'F-1' e tappetini Mopar.

Marchio Jeep


Il marchio Jeep è stile, funzionalità, qualità costruttiva e straordinarie capacità fuoristradistiche. Ogni vettura Jeep è caratterizzata da prestazioni eccezionali e da una versatilità pensata per chi desidera vivere l'outdoor ed è alla ricerca di viaggi straordinari non solo nei territori più estremi ma anche in città. Il marchio Jeep invita apertamente a vivere appieno la vita, offrendo una gamma completa per poter affrontare qualunque avventura nella massima sicurezza.

La gamma Jeep in Europa è composta da quattro modelli: Jeep Grand Cherokee, Jeep Wrangler, Jeep Wrangler Unlimited e Jeep Compass (in Italia la gamma comprende anche il Medium SUV Jeep Cherokee). Nel corso del 2011, ognuno di questi modelli è stato rinnovato completamente ricevendo importanti aggiornamenti.

Marchio Mopar


Mopar è il marchio di Chrysler Group LLC che si occupa delle attività Service & Parts e delle operazioni di customer care e distribuisce 280.000 ricambi ed accessori. Grazie alla partnership tra Chrysler Group LLC e Fiat S.p.A., il marchio Mopar è impegnato nell'ampliamento della propria copertura globale, integrando servizi, ricambi ed operazioni di customer care al fine di potenziare in tutto il mondo le attività di supporto offerte ai dealer e al cliente finale. Assieme a Fiat S.p.A., l'offerta globale di Mopar include oltre 500.000 ricambi e accessori distribuiti in più di 120 paesi. Mopar è il brand di riferimento per tutti i ricambi originali e gli accessori per i marchi di Chrysler Group e Fiat S.p.A.

I prodotti Mopar sono unici perché vengono progettati in collaborazione con gli stessi team che definiscono anche le specifiche tecniche dei veicoli di Chrysler Group e Fiat S.p.A. - una connessione diretta non presente in nessun'altra azienda che fornisce ricambi in after market. Il catalogo completo degli accessori e dei ricambi speciali Mopar è disponibile al link http://www.mopar.com.

75 Anni di Mopar

Creato nel 1937 come semplice contrazione delle parole MOTor e PARts, il marchio Mopar cominciò ad emergere negli anni '60: l'era delle muscle-car ad alte prestazioni. La Chrysler Corporation realizzò le "package cars" Dodge e Plymouth equipaggiate con speciali componenti ad alte prestazioni. Mopar produsse appositamente una linea di "ricambi speciali" per vetture da competizione, sviluppando la Mopar Performance Parts, la divisione per pezzi di ricambio destinate alle auto da corsa, orientata a soddisfare i clienti alla ricerca di maggiore velocità e maneggevolezza, sia su strada che in pista. In seguito il marchio ha allargato le attività all'assistenza tecnica e al supporto ai clienti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©