Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

KIA COMPLETA L'OFFERTA BI-FUEL


.

KIA COMPLETA L'OFFERTA BI-FUEL
09/09/2008, 08:09

Kia Motors Italia completa l’offerta di versioni con alimentazione Bi-Fuel (benzina-gpl) estendendo questa soluzione, economica e in linea con i tempi, anche sulla gamma cee'd con impianti di primo equipaggiamento.

 
Kia ha da tempo adottato l'alimentazione Bi-Fuel come soluzione adatta ai tempi, al caro carburante ed alla crescente sensibilità ambientale. Da qui il perseguimento di una strategia di espansione dell'offerta di modelli di questo tipo attraverso lo sviluppo e l'omologazione delle modifiche necessarie con la formula del "primo equipaggiamento" (quello che viene tecnicamente definito come "fase 2"), che consente di usufruire appieno dei previsti incentivi governativi.
 
Il successo registrato dalle versioni gpl della Picanto (oltre il 40% delle vetture consegnate è caratterizzato da questo tipo di alimentazione) ha confermato il favorevole orientamento della clientela, che Kia intende accompagnare con una offerta sempre più ampia di versioni economiche ed ecologiche. Dopo la Picanto e la recente Sportage Eco-Suv è ora la volta della gamma cee'd per la quale Kia Motors Italia ha omologato quattro nuove versioni:
 
cee’d 5 porte 1.4 Bi-Fuel
cee’d 5 porte 1.6 Bi-Fuel
cee’d Sporty Wagon 1.4 Bi-Fuel
cee’d Sporty Wagon 1.6 Bi-Fuel
 
Questi modelli mantengono tutte le caratteristiche estetiche e tecniche dei modelli di base a benzina, fatta eccezione per le modifiche al sistema di alimentazione e per l'adozione del serbatoio supplementare per il gpl che viene ospitato nell'alloggiamento della ruota di scorta, sostituita da un apposito kit di riparazione.
 
Nel caso della berlina a cinque porte il serbatoio per il gpl ha una capacità di 50 litri, mentre nella Sporty Wagon la capacità è di 61 litri.
 
Con l'alimentazione a gas, le versioni 1400 dispongono della potenza massima di 109 Cv a 5.800 giri/min, con una coppia massima di 142,6 Nm a 4.900 giri/min e raggiungono una velocità massima di 175 km/h; le versioni 1.600 hanno una potenza massima di 118 Cv a 6200 giri/min, con una coppia massima di 153,5 kgm a 4.200 giri/min e velocità massima di 179 km/h.
 
Grazie all'omologazione "fase 2" le cee'd Bi-Fuel godono degli incentivi governativi di 1.500 euro; inoltre, nel caso delle versioni 1.4 che hanno emissioni di CO2 inferiori a 140 g/km (esattamente 136 g/km), è consentita la cumulabilità degli incentivi destinati alle auto alimentate a gpl con quelli previsti per la rottamazione di un'auto inquinante, pari a ulteriori 700,00 euro più l'esenzione fino a tre anni dal pagamento della tassa di possesso (bollo).
 
Nella fase del lancio commerciale, Kia Motors Italia applicherà a tutte le cee'd Bi-Fuel un ulteriore incentivo sotto forma di sconto incondizionato di mille euro. Pertanto i prezzi d’attacco delle cee’d a gpl sono di 13.700 euro per la cinque porte 1.4 e di 14.300 euro per la Sporty Wagon 1.4.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©