Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

KTM in crisi, il 50% dei dipendenti lavorerà part-time per quattro mesi


KTM in crisi, il 50% dei dipendenti lavorerà part-time per quattro mesi
31/03/2009, 21:03

La crisi economica mondiale che ha già colpito diverse aziende del settore “due ruote” ha colpito anche la nota Casa austriaca. 733 dipendenti con contratto full-time su 1482 lavoreranno part-time per quattro mesi, da maggio ad agosto prossimo compreso.

La “manovra” rallenterà la produzione di un paio di mesi, ma salvaguarderà tutti i posti di lavoro e la forza produttiva dell’azienda nella speranza di una ripresa economica il prossimo anno. Saranno interessanti alla manovra tutti i livelli di dipendenti, ivi compresi operai, manager e dirigenti.

Cross Holding, azionista di maggioranza KTM e Bajaj Auto, che detiene il 31,72%, re-integreranno il capitale KTM con 30 milioni di euro.

Commenta Stampa
di Fabrizio Pirone
Riproduzione riservata ©