Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Kuppens: prima vittoria al Paul Ricard


Kuppens: prima vittoria al Paul Ricard
29/04/2013, 10:01

Le Castellet (Fra), 27 aprile 2013 – Renaud Kuppens del Konvex Motorsport sigla la prima vittoria della stagione del Maserati Trofeo MC World Series. Il pilota belga s’impone nel circuito francese del Paul Ricard partendo dalla pole position, sfruttando anche un’indecisione allo start del suo più diretto inseguitore, Alan Simoni. Ad opporre resistenza al campione in carica del monomarca del Tridente è stato il debuttante Alberto Cola che a più riprese, siglando giri veloci a ripetizione, ha cercato di recuperare il distacco dal belga, riuscendo a tagliare il traguardo al secondo posto, ma poi retrocesso in terza posizione. Cola ha dovuto scontare una penalità di 25 secondi per una partenza anticipata. I giudici hanno comminato la stessa sanzione a Patrick ZampariniRiccardo Romagnoli e Daniel Waszcinzki.

Secondo quindi nella graduatoria un altro debuttante del campionato, Niki Cadei (e primo nella classe Pirelli Drivers Cup), che ha chiuso davanti ad Alan Simoni una gara disputata sotto la pioggia. Il meteo è stato sicuramente il protagonista di questa giornata, soprattutto con la nebbia che ha spinto i commissari a sospendere le attività in pista per lungo tempo fino ad annullare la seconda sessione di qualifiche del Trofeo Maserati. In virtù di questa decisione, la griglia di partenza delle due gare previste per domani sono determinate dai risultati delle prime qualifiche e pertanto Kuppens partirà in entrambe le occasioni in pole position.

Da segnalare il quinto posto finale del giornalista russo Maxim Akhtyamov, ospite della gara e pertanto trasparente ai fini della classifica, oltre che il settimo di un’altra new entry, il danese Mikkel MacGara 2 è in programma domani mattina dalle 9.55 alle 10.25, mentre gara 3 dalle 14.35 alle 15.25 e sarà trasmessa in diretta su SportItalia 2 per il territorio italiano e su MotorsTv all’estero.

Renaud Kuppens: “Non potevo chiedere di meglio. Una vittoria costruita da una qualifica perfetta che mi ha permesso di partire dalla prima posizione. Rispetto a questa mattina le condizioni meteo sono cambiate considerevolmente ed è stata più dura, con nuovi punti di riferimento da trovare in ogni curva. Alla partenza, dopo due tornate alle spalle della safety car ho approfittato di una distrazione di Simoni e sono riuscito a prendere il largo. A metà della prova Alberto Cola ha cercato di mettermi in difficoltà e per poco a causa di un mio errore non rischiavo di compromettere tutto. Per fortuna sono riuscito a recuperare e a tagliare il traguardo per primo”.

Risultati Gara 1 
1. Renaud Kuppens 31’19.281* 
2. Cadei/Pellegrinelli 31:35.934 
3. Cola/Gobbo 31:48.261

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©