Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

La Audi RS 4 Avant: la sportiva per tutti i giorni


La Audi RS 4 Avant: la sportiva per tutti i giorni
22/06/2012, 11:06

Proposta per la prima volta 12 anni fa, la RS 4 Avant è ormai un classico moderno. Oggi Audi ne presenta la terza generazione, con un motore
V8 FSI ad alti regimi di rotazione da 450 CV (331 kW) di potenza, una trasmissione efficiente e complesse tecnologie applicate alla guida assistita e all’infotainment. Come tutte le versioni RS, la nuova RS 4 Avant è una vettura sportiva che si presta benissimo all’uso quotidiano e che coniuga potenti prestazioni con grandi qualità pratiche.
La grande potenza della nuova Audi RS 4 Avant colpisce e affascina. A 8.250 giri il suo motore 4.2 FSI eroga 450 CV (331 kW) di potenza mentre raggiunge la coppia massima di 430 Nm tra i 4.000 ai 6.000 giri. Il V8 aspirato, a elevati regimi di rotazione, fa scattare questa versione top della Avant da 0 a 100 km/h in soli 4,7 secondi, facendole raggiungere la velocità massima limitata di 250 km/h (su richiesta il limite può essere portato a 280 km/h). I consumi medi si attestano tuttavia ad appena 10,7 litri di carburante ogni 100 km.
Grazie all’ultimo rapporto particolarmente lungo, il cambio S tronic a sette rapporti, di serie, apporta un importante contributo all’efficienza complessiva dei consumi della vettura. Basta premere un tasto e la funzione “launch control” applica a ogni partenza la trazione ottimale. Come in tutte le versioni RS di Audi, la forza propulsiva del motore viene trasmessa a tutte e quattro le ruote tramite la trazione integrale permanente quattro che, nel suo più recente stadio di sviluppo, si presenta con un differenziale centrale autobloccante a corona dentata e “torque vectoring”. A richiesta è disponibile il differenziale sportivo, che ripartisce attivamente le forze motrici tra le ruote posteriori.
Le sospensioni della RS 4 Avant sono realizzate prevalentemente in alluminio, mentre la carrozzeria è stata ribassata di 20 millimetri rispetto alla A4 Avant. Il nuovo servosterzo elettromeccanico è molto efficiente e trasmette un feedback eccellente.
3
I cerchi in lega forgiati da 19 pollici montano pneumatici di dimensioni 265/35. Su richiesta sono disponibili cerchi da 20 pollici. L’impianto frenante sfrutta grandi dischi autoventilanti nel nuovo design “wave”. Le pinze anteriori nere sono a otto pistoncini. A richiesta sono disponibili anche i dischi anteriori in materiale carboceramico. Il controllo elettronico della stabilità (ESC), che all’occorrenza può essere completamente disattivato, aggiunge alla vettura una modalità sportiva.
Dinamicità: il telaio sportivo plus con DRC
Il sistema “Audi drive select” è di serie. Come moduli optional sono inoltre disponibili lo sterzo dinamico, il differenziale sportivo e il telaio sportivo plus con Dynamic Ride Control (DRC). Si tratta di un sistema completamente idraulico ed estremamente rapido, le cui caratteristiche ammortizzanti sono impostabili mediante l’“Audi drive select” sulla base di tre diagrammi caratteristici: “comfort”, “auto” e “dynamic”.
La dinamicità della nuova Audi RS 4 Avant caratterizza anche il design degli esterni. I fari cuneiformi sono dotati di tecnologia xeno plus. Al loro interno spicca la sottile fascia delle luci diurne in tecnologia LED. Gli angoli superiori della grande calandra single-frame sono smussati. Spigoli acuti scolpiscono il cofano del vano motore. Grandi prese d’aria rendono incisivo il frontale. I gruppi ottici posteriori sono in tecnologia LED.
Gli eleganti interni sono completamente di colore nero. Le modanature, di serie, sono in carbonio. Al loro posto si possono ordinare modanature in alluminio, in lacca lucida nera o in acciaio nobile con struttura reticolare. Il volante sportivo multifunzionale in pelle presenta un appiattimento nella parte inferiore della corona. I sedili sportivi S hanno gli appoggiatesta integrati. A seconda della posizione dello schienale dei sedili posteriori, il vano bagagli ha un volume che va dai 490 ai 1.430 litri.
4
Tutti gli elementi di comando e visualizzazione della nuova RS 4 Avant, compreso il sistema di navigazione MMI plus, convincono raffinatezza ed ergonomia. A richiesta è disponibile un’ampia scelta di moderni sistemi di assistenza alla guida e di moduli infotainment: dal sound system Bang & Olufsen al telefono veicolare Bluetooth online che porta a bordo della vettura i servizi personalizzati Audi connect.
Le prime consegne della nuova RS 4 Avant sono previste per il prossimo autunno.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.
La Audi RS 4 Avant: la sportiva per tutti i giorni
La Audi RS 4 Avant: la sportiva per tutti i giorni
La Audi RS 4 Avant: la sportiva per tutti i giorni
La Audi RS 4 Avant: la sportiva per tutti i giorni
La Audi RS 4 Avant: la sportiva per tutti i giorni
La Audi RS 4 Avant: la sportiva per tutti i giorni
La Audi RS 4 Avant: la sportiva per tutti i giorni
La Audi RS 4 Avant: la sportiva per tutti i giorni
La Audi RS 4 Avant: la sportiva per tutti i giorni
La Audi RS 4 Avant: la sportiva per tutti i giorni