Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

La berlina delle innovazioni: nuova Audi A6


La berlina delle innovazioni: nuova Audi A6
19/12/2010, 19:12

La Audi ripropone il suo modello di successo nella classe business.. Questa grande berlina presenta una serie di soluzioni innovative in tutti i settori tecnici: carrozzeria leggera, assetto sportivo e un’ampia offerta di nuovi sistemi di assistenza e multimediali. Anche la gamma dei motori e dei sistemi di trasmissione è molto ampia. Punta di diamante della serie sarà la
A6 hybrid, che vedrà la luce in un secondo momento e che coniuga la potenza di un V6 con i consumi di un quattro cilindri. Da marzo 2011, la nuova A6 sarà disponibile in Italia con prezzi a partire da 45.250 Euro per la motorizzazione 2.8 FSI 204 CV multitronic, a trazione anteriore.
 
La carrozzeria della nuova Audi A6 è in gran parte formata da alluminio e in acciaio high-tech, risultando così estremamente leggera, rigida e sicura. Grazie ai metodi di costruzione e ai materiali moderni, il livello di rumorosità nell’abitacolo è molto basso. L’accurata taratura di tutti i componenti e l’ammortizzazione idraulica dei supporti degli assi e del motore assicurano una risposta eccellente alle vibrazioni.
 
Il design della nuova Audi A6 sprigiona sportività ed eleganza. La berlina è lunga 4,92 metri e larga 1,87 metri, ma è alta solo 1,46 metri. Queste misure ne fanno il veicolo dalle proporzioni più sportive della sua classe. Il cofano motore lungo, la linea del tetto bassa e slanciata e le linee pronunciate delle fiancate delineano un quadro dinamico. I proiettori in tecnologia LED, disponibili come optional, conferiscono al frontale un’espressione particolare.
 
L’abitacolo spazioso della nuova Audi A6 riprende lo stile dinamico degli esterni. Il suo elemento distintivo è il cosiddetto “wrap-around”, un inserto decorativo che avvolge idealmente guidatore e passeggero anteriore. La plancia, dalla linea elegantemente slanciata, pone il conducente al centro dell’abitacolo.

 
 
I dettagli degli interni testimoniano l’accuratezza con cui Audi costruisce le sue auto. Tutti i materiali, tra cui un nuovo multistrato impiallacciato, sono selezionati e lavorati accuratamente. A richiesta i sedili anteriori possono essere dotati della funzione di ventilazione e massaggio; l’illuminazione elegante del pacchetto luce diffusa conferisce un tocco di raffinatezza all’abitacolo.
 
Come tutti i modelli della Casa dei quattro anelli, anche la nuova Audi A6 propone comandi logici ed ergonomici. Sono di serie un climatizzatore automatico ad alta efficienza e il sistema di comando perfezionato MMI Radio; come optional è disponibile un “head up display”, che proietta sul parabrezza le informazioni rilevanti. A richiesta è disponibile anche il sistema di comando
“MMI touch” che, mediante un touchpad, consente di gestire molte funzioni del sistema di navigazione MMI plus dotato di hard disk.
 
Il telefono veicolare Bluetooth online connette la grande berlina a Internet, permettendole di accedere ai servizi online di Google. Un modulo UMTS visualizza sul monitor le immagini e le informazioni di Google Earth e le fa confluire nell’itinerario di navigazione; un hotspot (WLAN) stabilisce il contatto con i dispositivi mobili a bordo. La punta di diamante dei sistemi HiFi è costituito dall’Advanced Sound System della Bang & Olufsen.
 
Il sistema di navigazione MMI plus interagisce strettamente con i sistemi di assistenza e di sicurezza disponibili come optional a bordo della nuova A6 inoltrando i dati di navigazione alle centraline dei fari, del cambio automatico e dell’“adaptive cruise control” con funzione Stop&Go. In questo modo i sistemi sono in grado di riconoscere scenari complessi e di assistere preventivamente il conducente; in molti casi il nuovo sistema di sicurezza “Audi pre sense” può contribuire ad evitare impatti o ad attenuarne le conseguenze. L’“Audi active lane assist” aiuta il guidatore a mantenere la A6 nella propria corsia di marcia, mentre l’assistente di parcheggio facilita il guidatore nelle manovre.
 
La Audi propone la nuova A6 con cinque motorizzazioni potenti e molto efficienti: due benzina e tre TDI che erogano potenze comprese tra 177 CV (130 kW) e 300 CV (220 kW). Tutti utilizzano importanti tecnologie del sistema d’efficienza modulare del Marchio: il sistema Start&Stop, il sistema di recupero dell’energia e il sistema innovativo di gestione dell’energia termica.

 
 
In tutta la gamma, i consumi della A6 sono diminuiti rispetto al modello precedente, in alcuni casi anche del 19%. La A6 fa registrare i valori migliori della sua categoria.
 
Il motore più efficiente della gamma è il 2.0 TDI. In combinazione con il cambio manuale consuma in media 4,9 litri di carburante ogni 100 chilometri, con emissioni di CO2 di 129 grammi al chilometro. In un secondo momento la Audi lancerà sul mercato la A6 hybrid; con una potenza totale del sistema di 245 CV (180 kW), il 2.0 TFSI e il motore elettrico assicurano una propulsione efficiente e sportiva, mentre i consumi si attestano in media a soli 6,2 litri per 100 km (dato provvisorio).
 
Come già nel modello precedente, anche per la nuova A6 è disponibile un’ampia gamma di sistemi di trasmissione. A seconda della motorizzazione è possibile scegliere tra un cambio manuale, il multitronic a variazione continua o - e questa è una novità - il cambio sportivo S tronic. Grazie agli interventi di perfezionamento effettuati e all’ampia spaziatura delle marce, tutti questi cambi contribuiscono a incrementare l’efficienza della nuova A6.
 
Sempre a seconda della motorizzazione, la forza viene scaricata sulle ruote anteriori oppure su tutte e quattro le ruote; in questo caso il differenziale centrale a corona dentata e il “torque vectoring” della trazione integrale permanente quattro assicurano massima trazione, stabilità e dinamicità. Per le motorizzazioni al top di gamma la Audi offre come optional il differenziale sportivo.
 
Il telaio della nuova A6 abbina precisione sportiva con un comfort eccellente. I bracci delle ruote sono in alluminio, il servosterzo di nuova progettazione è dotato di un motore elettromeccanico ad alta efficienza. La berlina monta cerchi di diametro tra 16 e 20 pollici.
 
Il sistema “Audi drive select” è di serie; le versioni a trazione anteriore sono dotate di ESP sportivo con meccanismo elettronico di bloccaggio trasversale. A richiesta è possibile ordinare confortevoli sospensioni pneumatiche “adaptive air suspension” con sistema di ammortizzazione variabile controllata. Lo sterzo dinamico, anch’esso opzionale, sarà disponibile in un secondo momento.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.
Audi A6 2011