Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

La Cina celebra il Trofeo Maserati


La Cina celebra il Trofeo Maserati
09/11/2012, 11:02

Shanghai (Cina), 4 novembre 2012 - Il circuito di Shanghai in Cina consegna agli archivi il Maserati Trofeo MC World Series 2012, al termine di sei avvincenti round in tre continenti (Europa, America e Asia) che hanno visto prevalere Renaud Kuppens del Konvex Motorsport. Una stagione trionfale per il belga che si aggiudica il titolo Assoluto, il titolo riservato ai Team (insieme a Daniel Waszczinski), il Premio per il maggior numero di pole position e il Trofeo Europa. 

E’ stata un’annata intensa che ha visto una media di 24 vetture schierate nei circuiti di Jarama, Portimao, Imola, Paul Ricard, Sonoma e degna conclusione nel moderno tracciato di Formula 1 di Shanghai con 25 Maserati GranTurismo MC Trofeo in griglia, 35 piloti iscritti e 15 Paesi rappresentati (Italia, Marocco, Singapore, Brasile, Danimarca, Germania, Olanda, Hong Kong, Belgio, Principato di Monaco, Australia, Venezuela, Austria, Svizzera e Cina). Una stagione che ha visto quindi l’epilogo in Cina, dove il Trofeo Maserati non era ancora stato, anche se la Casa del Tridente aveva già disputato alcune gare nel campionato FIA GT nel Paese asiatico con la Maserati MC12 sul tracciato di Zuhai nel 2004, 2005 e 2007.

L’ultima gara del monomarca ha visto come vincitore Giorgio Sernagiotto, che ha approfittato dell’uscita di scena di Kuppens a causa di una foratura mentre stava largamente comandando la gara. Secondo alla bandiera a scacchi Alan Simoni di fronte all’olandese Mathijs Bakker, al suo primo podio stagionale. Quarta posizione per Azcarate e quinto Andreas Segler.

La cerimonia conclusiva del Maserati Trofeo MC Wolrd Series con la consegna dei primi stagionali si è svolta presso il Maserati Pudong Downtown Showroom, punto di riferimento della Casa del Tridente a Shanghai. I titoli assegnati, oltre a quelli conquistati da Kuppens sono stati: Riccardo Ragazzi/Alan Simoni (Trofeo), Richard Denny (Over 50), Adrien De Leener (Under 30), Eric Lo e Shaun Thong (Best Asian Drivers).

L’attenzione per un marchio blasonato come quello del Tridente è stata evidente in tutto il fine settimana, in cui Maserati ha organizzato un’affollata conferenza stampa presso la sontuosa Hospitality all’interno del circuito. In programma anche attività in pista con i clienti che hanno potuto provare i modelli di gamma e visitare gli spazi espositivi del merchandising arricchiti dalla presenza di alcune vetture tra cui una Maserati GranCabrio Fendi. L’entusiasmo verso la Casa italiana è supportato anche dai numeri, dato che la Cina è il secondo mercato di riferimento al mondo dopo quello americano.

Eurosport trasmetterà gli highlights delle due gare del Trofeo Maserati in Cina all’interno del programma “Motorsport weekend” questa sera alle 23.30 (domenica), mentre giovedì 8 novembre alle ore 18.15 su Eurosport 2 è prevista una sintesi di 26 minuti.

Gara 2                                                                       

1. Giorgio Sernagiotto/Giuseppe Fascicolo - 40:41.630 
2. Alan Simoni/Riccardo Ragazzi – 40:54.668 
3. Mathijs Bakker - 40:56.391                                  

Classifica Finale Assoluto

1. Konvex Motorsport - Renaud Kuppens punti 174 
2. Simoni/Ragazzi – punti 161 
3. Giorgio Sernagiotto/Giuseppe Fascicolo punti 158

Classifica Finale Trofeo                          Classifica Finale Team

1. Simoni/Ragazzi – punti 194               1. Konvex Motorsport (Wasczinski/Kuppens) - punti 349         
2. Fascicolo/Sernagiotto – punti 189     2. Swiss Team (Dromedari) – punti 201 
3. Venier/Gardelli – punti 120                 3. AF Corse (Sbirrazzuoli/Chionna) – punti 122

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©