Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

La eco up! - Workshop trazione a metano


La eco up! - Workshop trazione a metano
11/12/2012, 15:38

La nuova eco up! è attualmente l’auto alimentata a gas metano più parca nei consumi. Infatti, per percorrere 100 km, la quattro posti Volkswagen consuma appena 2,9 kg di gas metano (CNG, ovvero gas naturale compresso) a fronte di emissioni di CO2 di soli 79 g/km. Ma non sono bassi solo i consumi: anche i costi del carburante sono  particolarmente contenuti. Per percorrere 100 km con la eco up!, isponibile in versione tre e cinque porte, in Germania sono sufficienti poco più di 3 Euro. In Italia, il Paese che rappresenta il maggiore mercato europeo di vetture a gas, sono sufficienti poco meno di 3 Euro. Attualmente nessun’altra auto così versatile e compatta è in grado di garantire un simile risparmio. Motori a gas come interfaccia per le energie alternative Uno dei maggiori vantaggi delle vetture a metano, come la eco up!, consiste nella possibilità di alimentare queste vetture non solo con gas metano, bensì anche con carburanti alternativi, quali ad esempio il biometano ottenuto da fonti rinnovabili. Il biometano viene prodotto da materie vegetali di scarto e non si pone quindi in concorrenza con la produzione di generi alimentari; inoltre, le emissioni di CO2 vengono neutralizzate perché, con la combustione, viene rilasciata la stessa quantità di biossido di carbonio che è stata precedentemente assorbita durante la crescita delle piante. Nuovi procedimenti per ottenere il biometano (come la produzione dalla

Commenta Stampa
di Arianna Piccolo
Riproduzione riservata ©