Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Voci ritorno della Casa automobilistica italiana in Russia

La Fiat potrebbe approdare negli stabilimenti della Zil


La Fiat potrebbe approdare negli stabilimenti della Zil
26/02/2012, 12:02

TORINO – Quasi certo il ritorno della Fiat in Russia. La nota fabbrica automobilistica italiana potrebbe entrare nella storica fabbrica Zil,  la notizia appare sempre più  imminente. Voci in questa direzione arrivano dalla Russia e, secondo indiscrezioni riportate dal “Corriere della sera”, sarebbe già stato firmato l'accordo per una partnership con Sberbank. Anche se il “Lingotto” non si è ancora pronunciato, è  probabile comunque che una lettera d'intenti venga annunciata all'inizio della settimana. In base all'intesa l'istituto bancario, controllato dallo Stato russo, finanzierà  interamente il progetto, concedendo la linea di credito alla nuova società . Nello stabilimento Zil verranno prodotti veicoli commerciali come il Ducato e SUV.  In parallelo la Fiat andrà a San Pietroburgo a produrre Jeep.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©