Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

La fine del mondo scampata anche nel 2040


La fine del mondo scampata anche nel 2040
29/12/2012, 13:49

WASHINGTON – A quanto pare la fine del Mondo non è pervista nemmeno per il 2040. Scampato il pericolo del 21/12/12 con la profezia Maya, questa volta sono fonti più autorevoli a rassicurarci sulla scampata distruzione del nostro pianeta.

Tra 28 anni l’asteroide Ag5 passera accanto alla Terra, ma a differenza di quanto ipotizzato fino a poco tempo fa, non si schianterà su di essa. Grazie alle osservazioni condotte con il telescopio  Gemini North, situato alle Hawaii, gli scienziati hanno potuto appurare l’inoffensività dell’asteroide, che passerà, stando agli studi della NASA, a 890mila chilometri dalla Terra, circa il doppio della distanza tra la Terra e la Luna.

Richard Wainscoat, uno dei membri dello staff che ha studiato l’asteroide, spiega: “È stato molto difficile osservarlo perché si tratta di un oggetto che emana una luce molto debole. Siamo stati sorpresi dalla capacità con cui il telescopio Gemini è riuscito ad osservarlo”.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©