Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Entro fine anno nascerà un motore di ricerca francese

La Francia sfida Google. Pronto motore di ricerca nazionale


La Francia sfida Google. Pronto motore di ricerca nazionale
22/07/2010, 20:07

PARIGI - Abbattere il colosso Google con un motore di ricerca fatto in casa. In Francia dichiarano guerra all'invenzione del secolo e puntano ad abattere la Google entro l'anno. L'idea nasce dai giornali francesi che attraverso la loro associazione di categoria, Spqn (Syndicat de la presse quotidienne nationale) hanno deciso di dare vita a un motore di ricerca tutto nazionale. Secondo Les Echos, la stampa d'oltralpe lancerà prima della fine del 2010 un progetto su misura per trovare gli articoli pubblicati sul web. Il progetto ha un duplice obbiettivo. Il primo è il dare del filo da torcere al colosso americano e ai vari Yahoo, Bing e quant'altro c'è sulla piazza. Il secondo è un punto di vista tutto economico. In gioco ci sono, infatti, i fiumi di danaro proveniente dalle inserzioni pubblicitarie online e nel traffico generato attraverso Google News che arriva sulle pagine web dei quotidiani. Così, all'inizio di luglio, l'antitrust francese ha dichiarato che il motore di ricerca è un monopolio perché "ha una posizione dominante nel mercato pubblicitario connesso con le ricerche online". Nella sola Francia risucchia il 90% delle parole chiave utilizzate per trovare informazioni su internet. E ogni pagina mostrata da Google è associata con inserzioni commerciali attraverso la tecnologia AdWords. Troppo, secondo l'antitrust francese. Ma sfidare il gigante di Mountain View non è certo un'impresa semplice. Prima dei francesi sono "caduti" Jimmy Wales, fondatore di Wikipedia, e addirittura la Microsoft, anche se con il motore Bing sta riprendendo quota. Ci riusciranno i transalpini? 

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©