Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

La ŠKODA è Auto Ufficiale del grande ciclismo anche nel 2013


La ŠKODA è Auto Ufficiale del grande ciclismo anche nel 2013
04/03/2013, 17:03

Continua il sodalizio tra la ŠKODA e il mondo delle due ruote. È stato infatti rinnovato, anche per il 2013, l’accordo che vedrà la Casa automobilistica ceca protagonista nelle vesti di Auto Ufficiale per le corse organizzate da RCS Sport. La partnership prevede la fornitura di una flotta di vetture destinate alla Direzione di gara e all’Assistenza in corsa. Ancora una volta, quindi, il Marchio della Freccia Alata seguirà da vicino tutte le fasi dei principali appuntamenti ciclistici. La Casa automobilistica ceca “salirà in sella” per il proprio debutto stagionale sabato 2 marzo, in occasione della “Strade Bianche”: gli atleti saranno impegnati sui percorsi senesi, come sempre caratterizzati dalla presenza di alcuni tratti di sterrato. Il giorno seguente, domenica 3 marzo, sarà la volta di “Roma Maxima”, riedizione di una gara storica come il Giro del Lazio che si svilupperà su una distanza di 180 km con partenza e arrivo nella suggestiva cornice del centro storico della Capitale. Successivamente andrà in scena la “Tirreno-Adriatico”, in calendario dal 6 al 12 marzo. La “corsa dei due mari” vedrà i concorrenti sfidarsi sulle strade dell’Italia centrale. In questo caso la ŠKODA sarà presente, oltre che con le proprie vetture, anche sulla maglia bianca assegnata al miglior giovane. Qualche giorno più tardi, la flotta ŠKODA sarà al via di un appuntamento molto atteso dagli appassionati delle due ruote: la “Milano-Sanremo”, Classica di primavera, che si correrà domenica 17 marzo. Il momento clou della stagione, come di consueto, sarà la 96a edizione del Giro d’Italia, in programma dal 4 al 26 maggio. La Corsa Rosa accoglierà i grandi nomi del ciclismo internazionale, in gara su un percorso di 3.405,3 km che da Napoli si snoderà lungo le strade della Penisola per concludersi a Brescia. Anche in questa occasione, la ŠKODA sarà al via al gran completo e diventerà, di fatto, il “motore” del Giro. Dopo una pausa nei mesi estivi, il 2013 ciclistico della Casa ceca si chiuderà con la partecipazione a “Il Lombardia”, il 6 ottobre.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©