Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

La madre di Whitney Houston:'Ho fatto il possibile per mia figlia'


La madre di Whitney Houston:'Ho fatto il possibile per mia figlia'
01/04/2012, 22:04

Nonostante sia morta da alcuni mesi Whitney Houston continua a far parlare di sè. La sua morte è ancora oggetto di numerose polemiche e dichiarazioni da parte dei suoi congiunti . La madre della cantante scomparsa, Cissy, ha rilasciato un'intervista alla rete televisiva  MY9, per raccontare la sua verità su come sono andati i fatti e, soprattutto, per rispondere a tutti coloro che la accusano di non essersi impegnata per salvare la figlia: "So di aver sempre fatto il meglio che ho potutonon mi do colpe di quanto è successo. I miei figli sono tutta la mia vita e Whitney era speciale per me. Era una persona meravigliosa, e sono molto orgogliosa di lei e di quello che ha raggiunto nella sua breve vita".

La cantante, morta per annegamento probabilmente in seguito ad un overdose, entrava e usciva dal tunnel della droga. La madre ha concluso dicendo: "Credo fermamente in Dio e se potessi fare qualcosa per riportare in vita mia figlia lo farei ma non è possibile".

Commenta Stampa
di LG
Riproduzione riservata ©