Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

La MINI Countryman John Cooper Works


La MINI Countryman John Cooper Works
13/09/2012, 14:01

  • Ampliamento della gamma di modelli del marchio John Cooper Works, sotto l'egida del brand MINI; la MINI Countryman John Cooper Works è il sesto modello altamente sportivo della gamma e il primo modello equipaggiato con la trazione integrale MINI ALL4; la MINI John Cooper Works Countryman combina la passione per le gare automobilistiche stradali con il divertimento di guida estremo sullo sterrato; esempio autentico di classico know-how delle competizioni combinato con l’impegno nei rally di oggi; il trasferimento del caratteristico race-feeling ad un nuovo segmento automobilistico intercetta nuovi target per il brand John Cooper Works.
  • Motore turbo a quattro cilindri sviluppato ex novo dalla cilindrata di 1.600 cm³ e la potenza massima di 160 kW/218 CV; coppia massima: 280 Newtonmetri (con overboost: 300 Nm); propulsore più potente della gamma MINI, utilizzo di principi costruttivi e materiali tipici MINI, ripresi dal motorsport; combinazione innovativa di turbocompressore Twin-Scroll, d’iniezione diretta di benzina e di comando valvole variabile sviluppati sulla base della tecnologia VALVETRONIC del BMW Group; prestazioni di guida affascinanti, accelerazione da 0 a 1 00 km/h in 7,0 secondi ed eccellente grado di efficienza per la categoria di potenza; ampia applicazione della tecnologia MINIMALISM, inclusi la Brake Energy Regeneration, l’indicatore del punto ottimale di cambiata, la funzione Automatic Start/Stop e il servosterzo elettromeccanico.
  • Cambio manuale a sei marce di serie, cambio automatico a sei rapporti con funzione Steptronic e shift paddles al volante offerti come optional; sonorità marcata grazie all’impianto di scarico sportivo; Sport Button di serie per influenzare la linea caratteristica del pedale dell’acceleratore, il sound del motore, la linea caratteristica della servoassistenza e, in combinazione con il cambio automatico offerto come optional, la dinamica di cambiata.
  • Anteprima della trazione integrale permanente MINI ALL4 in un modello John Cooper Works; ripartizione continua della potenza tra asse anteriore ed asse posteriore attraverso un differenziale centrale a funzionamento elettromagnetico montato sull’asse posteriore; regolazione della stabilità di DSC (Dynamic Stability Control) di serie con DTC (Dynamic Traction Control) e con EDLC (Electronic Differential Lock Control) collegata in rete con il sistema di trazione integrale ALL4; interpretazione nuova, a trazione ottimizzata, del tipico handling di una MINI, potenziato al massimo livello d’intensità.
  • Sofisticata tecnica di assetto con asse anteriore McPherson ed asse posteriore a braccio unico centrale, entrambi tarati con la massima precisione; assetto sportivo di serie con molle ed ammortizzatori particolarmente rigidi, barre stabilizzatrici rinforzate e ribassamento della vettura di 10 millimetri; potente impianto frenante con pinze freni verniciate in rosso; cerchi in lega da 18 pollici a peso ottimizzato con styling dei raggi Twin Spoke di serie; come optional esclusivi cerchi da 19 pollici.
  • Grazie al kit di aerodinamica di serie, immagine fortemente espressiva e convogliamento ottimizzato dell’aria; logo John Cooper Works sulla calandra del radiatore e sul portellone posteriore; luci fendinebbia di serie; gamma cromatica composta da sette vernici esterne; vernice di contrasto per il tetto e le calotte degli specchietti retrovisori esterni in nero o in bianco e nella variante cromatica rossa, offerta in esclusiva per i modelli John Cooper Works; optional: Sport Stripes bianche, nere oppure rosse.
  • Design del cockpit nello stile John Cooper Works con sedili sportivi, volante sportivo, modanature interne in vernice nera da pianoforte, cielo del tetto colore antracite, tachimetro e contagiri a quadrante scuro; battitacco John Cooper Works; optional: sedili sportivi in pelle Lounge Carbon Black Championship Red, modanature interne in Chili Red.
  • Primo modello John Cooper Works a quattro porte e grande cofano posteriore; nella zona posteriore divanetto posteriore per tre passeggeri oppure, in alternativa, due sedili separati; sedili posteriori spostabili in direzione longitudinale nel rapporto 60: 40 (divanetto a tre posti) oppure separatamente; schienali ad inclinazione regolabile e ribaltabili; volume del bagagliaio: da 350 a 1.170 litri.
  • Prestigioso equipaggiamento di serie con MINI Center Rail, impianto di climatizzazione e radio MINI Boost CD; numerose possibilità di personalizzazione e dotazioni di comfort: luci allo xeno, Adaptive Light Control, Comfort Access, specchietti retrovisori esterni ed interno autoanabbaglianti, tetto apribile e scorrevole ad azionamento elettrico, Park Distance Control, sistema di altoparlanti HiFi harman/kardon, sistema di navigazione MINI; numerose funzioni di MINI Connected, per esempio webradio, utilizzo di Facebook e di Twitter, Dynamic Music, Driving Excitement, Mission Control e MINIMALISM Analyser.
  • Dati tecnici e prestazioni di guida?
    MINI Countryman John Cooper Works: motore quattro cilindri a benzina con turbocompressore Twin-Scroll, iniezione diretta di carburante e comando valvole variabile sulla base della tecnologia VALVETRONIC del BMW Group
  • cilindrata: 1.598 cm3, potenza: 160 kW/218 CV a 6.000 g/min,
  • coppia max.: 280 Nm a 1.900 – 5.000 g/min?(con overboost: 300 Nm a 2.100-4.500 g/min),
    accelerazione (0–100 km/h): 7,0 secondi,
    velocità massima: 225 km/h (cambio automatico: 223 km/h),
    consumo combinato su base UE: 7,4 litri/100 chilometri (7,9 litri),
    valore CO2: 172 g/km (184 g/km). 
  • Dimensioni esterne:
    lunghezza: 4.133 millimetri
    larghezza: 1.789 millimetri
    altezza: 1.549 millimetri
    passo: 2.596 millimetri. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.
La MINI Countryman John Cooper Works
La MINI Countryman John Cooper Works
La MINI Countryman John Cooper Works
La MINI Countryman John Cooper Works
La MINI Countryman John Cooper Works
La MINI Countryman John Cooper Works
La MINI Countryman John Cooper Works
La MINI Countryman John Cooper Works
La MINI Countryman John Cooper Works
La MINI Countryman John Cooper Works