Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

La Montalcini sul punto di essere sfrattata


La Montalcini sul punto di essere sfrattata
04/09/2009, 14:09

Ormai sembra che non ci saranno alternative l’European Brain Research Institute (EBRI), fondato sette anni fa dal Premio Nobel Rita Levi Montalcini come centro di ricerche, è destinato a morire. Tutto nasce dal capannone in cui ha sede l'EBRI, 25 mila metri quadri in provincia di Roma. La Fondazione Santa Lucia, che finora ne ha mantenuto le spese (acqua, elettricità, gas... e non sono bollette come quelle che riceviamo noi), ha dichiarato di non poterlo fare più, perchè le spese sono eccessive. D'altronde, i finanziamenti pubblici sono irrisori: 500 mila euro quest'anno, 2 milioni - se uniano finanziamenti nazionali, locali ed europei - l'anno scorso. Praticamente assenti finanziamenti dell'industria privata, come sempre latitante, quando non si tratta di ricerca di breve termine. Di conseguenza la Fondazione non ha più potuto sostenere le spese e ha dato lo sfratto alla Montalcini e ai 50 giovani ricercatori di questo centro. Non è ancora sicuro, nel senso che ancora non c'è la sentenza di sfratto esecutivo, ma probabilmente domani ci sarà anche quella, se qualcosa non fa cambiare idea al giudice del Tribunale Civile.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©