Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

La nuova Golf debutta nelle Concessionarie


La nuova Golf debutta nelle Concessionarie
12/11/2012, 12:13

Dopo il lancio mondiale al Salone dell’Automobile di Parigi, la nuova Golf sarà finalmente la protagonista assoluta in tutte le Concessionarie italiane con due weekend porte aperte consecutivi: il 10-11 e il 17-18 novembre tutti i Clienti avranno così la possibilità di conoscere dal vivo la settima generazione della bestseller Volkswagen. Accolta con grande favore da esperti del settore e non, si basa sulla rivoluzionaria piattaforma modulare trasversale MQB che ha reso possibile l’adozione di numerose innovazioni tecnologiche. Tra le altre, ci sono gli avanzati sistemi di produzione che hanno portato a una riduzione del peso della vettura fino a 100 kg, ottenuta senza dover rinunciare a sicurezza, comfort, e dimensioni maggiori con conseguente migliore abitabilità. La Golf è infatti più lunga di 56 mm (per un totale di 4.255 mm) e ha un passo aumentato di 59 mm (2.637 mm), il che ha consentito di definire un abitacolo significativamente più ampio, che garantisce maggiore spazio ai passeggeri, specie i posteriori, e una capacità del bagagliaio di 380 litri (30 litri in più). Se il contenimento del peso non ha condizionato l’aumento delle dimensioni e dello spazio interno, è stato invece decisivo per l’abbattimento dei consumi che risultano inferiori fino a un massimo del 23% rispetto al modello precedente. In questo senso hanno un ruolo importante anche i motori, ampiamente ridefiniti e tutti dotati di start/stop cui si aggiunge il sistema di recupero dell’energia in frenata. La Golf VII è disponibile con motori benzina sovralimentati nelle varianti 1.2. TSI 105 CV e 1.4 TSI 122 e 140 CV, mentre l’offerta di propulsori Diesel comprende l’estremamente efficiente 1.6 TDI 105 CV, che vanta un consumo nel ciclo combinato di soli 3,8 l/100 km e il performante 2.0 TDI 150 CV. Per i due 1.4 TSI e per i due Turbodiesel TDI è disponibile anche il cambio automatico a doppia frizione DSG. La nuova Golf è dotata di serie, fin dall’allestimento di accesso Trendline, dei migliori sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida che ne fanno l’auto più ricca di contenuti della categoria. Tra tutti spiccano il sistema di frenata anti collisione multipla, il dispositivo di rilevazione della stanchezza Fatigue Detection, sette airbag, il controllo elettronico della stabilizzazione ESC, l’ABS e il differenziale autobloccante XDS. Tutte le Golf sono dotate di autoradio con schermo touchscreen, presa multimediale aux-in e slot per memory card SD. Nonostante la ricchezza delle dotazioni e i motori più potenti ed efficienti, la nuova Golf ha mantenuto un prezzo in linea con la versione precedente: il listino parte da 17.800 Euro per la 1.2 TSI 105 CV Trendline.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.