Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

L'allarme è della Therapeutic Goods Administration

"La pillola per smettere di fumare induce al suicidio"


'La pillola per smettere di fumare induce al suicidio'
04/08/2010, 13:08

Cercare di smettere di fumare affidandosi al popolare psicofarmaco Champix aumenta il rischio di suicidio. L'allarme viene dall'autorità australiana di regolamentazione dei farmaci, la Therapeutic Goods Administration (Tga), che in una sua ricerca collega la pillola, che elimina la sensazione di piacere che si prova fumando, a 15 suicidi e 206 'eventi correlati a suicidì negli ultimi 30 mesi. Delle 15 vittime, 13 non assumevano altri farmaci attorno al periodo del suicido. Secondo la relazione distribuita ai medici, lo Champix è stato prescritto più di un milione di volte da quando è entrato tra i farmaci sovvenzionati 3 anni e mezzo fa. La Tga ha ricevuto 1025 rapporti di sospettate reazioni avverse al farmaco, il 67% delle quali descrivono sintomi psichiatrici. Nonostante appelli alla sua messa al bando, tuttavia, la Tga non ha in programma di limitarne la disponibilità, poichè non è provato scientificamente che causi pensieri suicidi. «Smettere di fumare, con o senza farmaci, può essere associato a vari sintomi psichiatrici o esacerbare condizioni psichiatriche sottostanti», ha detto un portavoce della Tga. . Un avvertimento stampato sulle confezioni dallo scorso anno è sufficiente a proteggere il pubblico, ha aggiunto. Una volta assunto lo Champix, il principio attivo entra in circolo e va a bloccare i recettori del cervello che creano la dipendenza dalla nicotina. Tra gli effetti collaterali già riconosciuti, il rischio di avere dei momenti di blackout che potrebbero portare a incidenti nel guidare automobili o usare macchine operatrici pesanti. In Usa è proibito il suo uso ai piloti d'aereo. Altri effetti collaterali includono mal di testa, incubi notturni, stanchezza, insonnia, alterazione del gusto, disturbi intestinali, variazione di appetito, aumento della pressione, alterazione dello stato d'animo, dolore del petto e cambiamento del desiderio sessuale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati