Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

La Polo numero 11.111.111 prodotta a Pune, in India


La Polo numero 11.111.111 prodotta a Pune, in India
07/02/2010, 14:02

PUNE (INDIA) - Durante la sua visita ufficiale in India, il Presidente della Repubblica di Germania Horst Köhler accompagnato da Jochem Heizmann, Membro del Consiglio di Amministrazione del Gruppo Volkswagen con la Responsabilità della Produzione, e Jörg Müller, Presidente di Volkswagen Group India, ha partecipato all’evento organizzato nella fabbrica del Gruppo Volkswagen di Pune per la produzione della Polo numero 11.111.111.

Accogliendo il Presidente della Repubblica, Heizmann ha ricordato come l’insediamento di Pune sia un elemento chiave nella crescita della Volkswagen nel subcontinente indiano. “La misura degli investimenti fatti fino a oggi e le opportunità di lavoro create nella regione, sottolineano l’impegno a lungo termine della Volkswagen in India. La Polo costruita a Pune dimostra che l’incontro tra la maestria degli ingegneri tedeschi e le capacità dei Collaboratori indiani produce veicoli eccellenti” ha aggiunto.

Incoronata “Auto dell’Anno 2010” soltanto due settimane fa, la Polo viene prodotta in India dallo scorso dicembre con l’obiettivo di ripetere anche qui la storia di successo che l’ha vista protagonista in Europa.

La fabbrica di Pune, inaugurata nel 2009, è una delle più moderne tra quelle del Gruppo Volkswagen e vi si realizzano tutte le fasi della produzione: dallo stampaggio delle lamiere, alla lastratura, dalla verniciatura all’assemblaggio. La capacità produttiva annua massima è di 110.000 auto e, oltre alla Polo, viene prodotta anche la Škoda Fabia. Con un impegno finanziario complessivo di 580 milioni di Euro, lo stabilimento indiano costituisce il maggiore investimento di una società tedesca in India. La Volkswagen prevede di raggiungere entro la fine di quest’anno i 2.500 dipendenti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©