Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

La rinnovata Audi Q5: il SUV dinamico dalle molte qualità


La rinnovata Audi Q5: il SUV dinamico dalle molte qualità
30/04/2012, 10:04

Sportiva, spaziosa, confortevole e multifunzionale: la Audi Q5 ha successo per la sua versatilità. Questo SUV di classe media è ora ancora più accattivante, efficiente e sportivo grazie alle nuove soluzioni adottate a livello di design, infotainment, assetto e motorizzazioni. La Q5 hybrid quattro, primo modello ibrido di serie del Marchio, coniuga la potenza di un V6 ai consumi di un 4 cilindri.
Motori
Audi propone i modelli Q5 in cinque diverse motorizzazioni, tre TDI e due TFSI. Tutti i propulsori combinano iniezione diretta e sovralimentazione, oltre a disporre di sistema Start&Stop sempre di serie. Sebbene la maggior parte dei motori eroghi una potenza superiore, i consumi si riducono anche fino al 15%. Il propulsore più efficiente della gamma Q5 è il 2.0 TDI, proposto Audi in due varianti. Nella versione 143 CV (105 kW) di potenza e 320 Nm di coppia, il quattro cilindri Diesel, abbinato a cambio manuale e trazione anteriore, percorre mediamente 100 km con 5,3 litri di carburante a fronte di emissioni di CO2 di 139 g/km. Il serbatoio da 75 litri garantisce 1.400 km di autonomia. I consumi nel ciclo combinato della Q5 177 CV (130 kW) di potenza e 380 Nm di coppia si attestano su 6 l/100 km (con S tronic e trazione quattro). Il motore 3.0 TDI eroga invece una potenza di 245 CV (180 kW) a fronte di 580 Nm di coppia. Con il motore Diesel V6 ampiamente rielaborato e abbinato al cambio S tronic a sette rapporti e alla trazione quattro, la Q5 passa da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi, raggiungendo una velocità massima di 225 km/h. Il consumo medio è di circa 6,4 litri di carburante ogni 100 chilometri. Anche nelle motorizzazioni benzina, il nuovo Q5 è all'avanguardia della tecnica. Il nuovo quattro cilindri, 2 litri di cilindrata, è un autentico fiore all'occhiello della famiglia TFSI, forte di numerose innovazioni: dal sistema di comando e di corsa della valvole, all'innovativo sistema di gestione termica, all'impianto d'iniezione, fino al turbocompressore e al collettore di scarico integrato nella testata. Il nuovo 2.0 TFSI sviluppa rispettivamente 225 CV (165 kW) di potenza e 350 Nm di coppia. I consumi (con cambio manuale) sono di 7,6 l/100 km. Potenza e coppia ancora superiori, 272 CV (200 kW) e 400 Nm sono riservate al nuovo 3.0 TFSI, il V6 sovralimentato con compressore meccanico, che sostituisce il propulsore da 3,2 litri di cilindrata. Dati significativi: accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi, velocità massima 234 km/h, consumi medi di 8,5 litri ogni 100 km.

Trasmissione
Per ogni motorizzazione della Q5 è disponibile un'adeguata trasmissione. I 4 cilindri lavorano di serie in abbinamento a un cambio manuale a sei rapporti. Per il 2.0 TFSI 225 CV (165 kW) è disponibile in alternativa l'estremamente confortevole cambio tiptronic a otto rapporti, di serie con il 3.0 TFSI. Il cambio sportivo a sette rapporti S tronic è di serie con il 3.0 TDI mentre è a richiesta con il 2.0 TDI 177 CV (130 kW). elle varianti a 4 cilindri i cambi sono integrati nell'innovativo sistema di gestione termica dei motori, che riduce sensibilmente la durata della fase di riscaldamento dopo l'avviamento a freddo. In tutti i cambi i lunghi rapporti superiori aiutano a ridurre i consumi, mentre quelli inferiori più corti aumentano il dinamismo. a trazione integrale permanente quattro è di serie per quasi tutte le motorizzazioni; solo il 2.0 TDI 143 CV (105 kW) è associato alla trazione anteriore. In condizioni normali il differenziale centrale distribuisce le forze in rapporto 60:40 sull'asse posteriore e anteriore, ma all'occorrenza il rapporto può essere variato con estrema rapidità. La gestione selettiva della coppia sulle singole ruote coadiuva tale funzione con minimi interventi sui freni. L'assetto della Q5 Audi con assale anteriore a cinque bracci e assale posteriore a bracci trapezoidali è più preciso e confortevole, grazie alle caratteristiche di molle, ammortizzatori e barre antirollio. Il nuovo servosterzo elettromeccanico garantisce massimo controllo della vettura e precisione di manovra. Questo sistema, che interviene in funzione della velocità, non necessita di energia nella guida in rettilineo contribuendo così alla riduzione dei consumi di carburante di circa 0,2 litri ogni 100 km. La Q5 monta cerchi in lega da 17" con pneumatici 235/65 (oltre 225 CV, cerchi da 18"). Su richiesta Audi fornisce cerchi prodotti dalla quattro GmbH fino a 20" con pneumatici di dimensioni 255/45. Per i Clienti particolarmente sportivi è disponibile l'assetto sportivo S line. Il freno di stazionamento elettromeccanico può essere integrato a richiesta con un sistema di assistenza alla partenza; in caso di pendenze ripide il dispositivo di assistenza alla marcia in discesa, in dotazione di serie, imposta la velocità più adeguata. Il controllo elettronico della stabilizzazione (ESC) adatta i propri interventi alle caratteristiche del fondo stradale. Un'altra caratteristica presente sulla Q5 è il sistema di controllo della dinamica di marcia Audi drive select, che consente al conducente di variare la curva caratteristica dell'acceleratore, i punti di innesto del cambio automatico, la servoassistenza e il funzionamento del climatizzatore automatico in quattro modalità di marcia, tra le quali la modalità efficiency. Se a bordo del veicolo è presente un sistema di navigazione Audi, viene fornita anche una quinta modalità di marcia liberamente programmabile.

Il sistema Audi drive select è inoltre abbinabile a tre altri sistemi Audi fornibili a richiesta: Adaptive Cruise Control, regolazione degli ammortizzatori e sterzo dinamico, che varia il rapporto di trasmissione in funzione della velocità tramite un riduttore planetario. In situazioni limite nella marcia in curva esso compensa eventuali situazioni di sottosterzo e sovrasterzo con lievi impulsi sul volante. La Audi Q5 si comporta egregiamente anche su fondo sconnesso, con una pendenza massima superabile di 31°, angolo di attacco anteriore e posteriore di 25°, angolo di rampa fino a 17°. L'altezza dal suolo è di 20 centimetri. Design esterno La Audi Q5 è sportiva, spaziosa e funzionale. Il suo design con la linea del tetto in stile coupé e portellone avvolgente rivela tutte queste caratteristiche, oltre a un'evidente carica innovativa. L'interno dei proiettori presenta una nuova struttura; i gruppi ottici in tecnologia LED (disponibili a richiesta), sfoggiano luci diurne con struttura a fascia che circonda i gruppi ottici. A richiesta, Audi offre l'adaptive light con luce di svolta.
Il frontale di questo SUV prestazionale è caratterizzato da uno spiccato sviluppo orizzontale delle linee. La griglia single frame in nero lucido presenta spigoli superiori accentuati, listelli verticali cromati e i quattro anelli dall'effetto plastico. Raffinate prese d'aria con inserti in nero lucido e fendinebbia con cornici cromate sono integrati nel paraurti ridisegnato. Anche i gruppi ottici posteriori, in abbinamento ai fari xeno plus, sono realizzati in tecnologia LED con fasce visivamente omogenee. Di nuova concezione sono l'inserto diffusore e i terminali di scarico appiattiti nella parte inferiore, disponibili in due varianti a seconda della motorizzazione. I mancorrenti al tetto e un longherone trasversale al tetto sono di serie. I colori carrozzeria sono 15, di cui quattro assolutamente nuovi. Su richiesta Audi fornisce il pacchetto esterni S line e il pacchetto look off-road; entrambi conferiscono alla Q5 un aspetto inconfondibile grazie ai dettagli di design e alle tonalità degli elementi applicati. Il nuovo SUV ha una lunghezza di 4,63 m, una larghezza di 1,90 m e un'altezza di 1,65 m. Il coefficiente cx è 0,33, la superficie frontale misura 2,65 m2, la massa a vuoto nella versione di accesso si attesta su 1.755 kg. Il cofano motore e il portellone sono realizzati in alluminio, mentre larga parte degli elementi strutturale della vettura sono in acciaio ad altissima resistenza, che riduce il peso e aumenta la sicurezza in caso di incidente. L'abitacolo di questo SUV prestazionale ha un aspetto particolarmente solido e confortevole. Per la carrozzeria della Q5 Audi ha ricevuto il premio «Euro Car Body Award», il più importante riconoscimento del settore.

Interni
L'abitacolo della Audi Q5 ha acquisito maggiore raffinatezza. Molti comandi vantano finiture cromate; la leva del cambio, la chiave di accensione e la strumentazione sono state finemente modificate. Le sottili cornici della consolle centrale sono realizzate in nero lucido. Tutte le varianti di volante, anche le versioni con bilancieri, presentano il nuovo design specifico della gamma Q. Anche sul fronte ergonomia sono stati compiuti passi avanti. Il sistema di navigazione MMI plus dispone ora di quattro tasti e la manopola di regolazione del volume è dotata anche di funzione skip. Ulteriori modifiche di dettaglio sono state apportate ai comandi del riscaldamento sedili, al nuovo climatizzatore altamente efficiente, al sistema per la dinamica di marcia Audi drive select e al volante multifunzione. Tra gli equipaggiamenti a richiesta particolarmente interessanti risultano la chiave comfort, il climatizzatore automatico a tre zone e i sedili comfort climatizzati con funzione ventilazione. Il tetto panoramico in vetro contribuisce infine a creare nell'abitacolo un’atmosfera piacevole. La qualità senza compromessi delle lavorazioni è una costante delle vetture Audi. Materiali, colori e rivestimenti sono di nuova concezione: tre nuove tonalità per gli interni, ciascuna proposta in tre diversi tipi di tessuto e pelle, e 35 differenti combinazioni lasciano ampio spazio alla personalizzazione della vettura. Ampie zone dei pannelli delle porte sono rivestite in pelle, gli inserti decorativi sono disponibili in tre tipi di legno oltre che in una variante alluminio. Con il pacchetto sportivo S line gli interni sono realizzati in nero e resi ancora più raffinati da elementi decorativi ricercati. I cerchi da 19" con pneumatici 235/55, l'assetto sportivo e l'esclusivo colore carrozzeria grigio Daytona perla completano il pacchetto sportivo S line. I pacchetti design, la gamma Audi exclusive e la linea Audi exclusive riservano ulteriori proposte particolarmente raffinate. La Audi Q5 è un'auto con una spiccata vocazione per il tempo libero e la famiglia. Grazie ai suoi 2,81 m di passo, l'abitacolo risulta infatti particolarmente spazioso. L'inclinazione  degli schienali dei sedili posteriori è regolabile. Quando vengono abbattuti, con un semplice e confortevole meccanismo di sbloccaggio dello schienale, il volume del vano bagagli passa da 540 a 1.560 litri. A richiesta Audi fornisce un sistema di guide per il vano bagagli, il motorino elettrico per il portellone, il sedile del passeggero anteriore con schienale ribaltabile e divano posteriore mobile di dieci centimetri in lunghezza con vano passante. Con un peso rimorchiabile fino a 2,4 tonnellate a seconda della motorizzazione e della pendenza, la Audi Q5 è un potente veicolo da traino.

Sistemi di assistenza alla guida
La nuova Q5 è garanzia di comfort e sicurezza, anche grazie ai sistemi di assistenza Audi di ultima generazione di cui dispone. A bordo vettura è presente il sistema d’informazioni per il conducente con Brake warning che consiglia una sosta quando, in base ai movimenti del volante e ad altri parametri, riconosce che l'attenzione del conducente è ridotta. Tra i sistemi disponibili a richiesta l'Adaptive Cruise Control è sicuramente il più significativo. Il radar di regolazione della velocità mantiene la distanza dal veicolo che precede; a velocità inferiori a 30 km/h attiva una frenata di emergenza se riconosce un imminente rischio di tamponamento. L'Audi active lane assist supporta il conducente nel mantenimento del veicolo nella corsia di marcia, grazie a impercettibili interventi di correzione sullo sterzo. L'Audi side assist controlla la zona retrostante la vettura per coadiuvare il conducente nel cambio di corsia.

Sistemi di infotainment e Audi connect
Per la nuova Q5, Audi propone un'ampia scelta di sistemi di infotainment. Di particolare qualità sono il Bang & Olufsen Sound System e il sistema di navigazione MMI plus con grande disco fisso, monitor a colori a 7", grafica 3D e lettore DVD. Questo sistema è stato migliorato in molti dettagli, tra i quali il sistema di comando vocale e la ricezione radio digitale disponibile a richiesta. Sulla Q5 hybrid quattro il sistema è di serie insieme all'Audi Sound System e al sistema d’informazioni per il conducente a colori. Il telefono veicolare Bluetooth è il completamento perfetto del sistema di navigazione plus con MMI. L'hotspot WLAN, in esso integrato, consente al passeggero di navigare liberamente in Internet con i propri dispositivi mobili e di gestire il traffico e-mail. Supporta inoltre il conducente in auto con i servizi online personalizzati Audi connect, quali la ricerca di destinazioni speciali tramite Google con sistema di comando vocale e la navigazione mediante immagini Google Earth o Google Street View. Le informazioni sul traffico online di Audi connect indicano al conducente il percorso corretto e più veloce per giungere a destinazione. Un'ulteriore novità è rappresentata dall'applicazione per smartphone Audi music stream, che consente la ricezione a bordo della Q5 di oltre 5.000 emittenti radio via internet e la memorizzazione dei preferiti nel telefono cellulare. Il programma selezionato viene trasferito via WLAN al sistema di navigazione plus con MMI e diffuso nell'abitacolo tramite gli altoparlanti dell'impianto audio. Il comando della web radio avviene anche tramite il terminale di comando della vettura.

La Audi Q5 hybrid quattro
La Q5 hybrid quattro, primo modello ibrido Audi, è stata concepita come ibrido parallelo a elevata efficienza. La propulsione è affidata rispettivamente a un motore 2.0 TFSI 211 CV (155 kW) 350 Nm di coppia e a uno elettrico 40 kW (54 CV) di potenza e 210 Nm di coppia. Insieme, i due propulsori raggiungono per periodi limitati una potenza massima di 245 CV (180 kW) a fronte di 480 Nm di coppia. La Audi Q5 hybrid quattro passa da 0 a 100 km/h in 7,1 secondi e raggiunge i 225 km/h di velocità massima. A velocità costante di 60 km/h, copre fino a tre chilometri in modalità di trazione puramente elettrica raggiungendo la velocità massima di 100 km/h, con un consumo medio di soli 6,9 l/100 chilometri. La trasmissione è affidata a un cambio tiptronic a otto rapporti ampiamente modificato e privo di convertitore di coppia. La relativa funzione è assolta dal motore elettrico abbinato a una frizione a lamelle, che accoppia o disaccoppia propulsore elettrico e motore TFSI. Come accumulatore elettrico viene utilizzato un sistema di batterie agli ioni di litio, compatt  e leggero, da 1,3 kWh di capacità. Un complesso sistema di raffreddamento ad aria garantisce l'adeguato range di temperatura nell'accumulatore. Tramite un tasto o la leva selettrice del cambio tiptronic, il conducente può scegliere tra due programmi di marcia. Il diagramma caratteristico EV predilige il propulsore elettrico, mentre il programma D gestisce efficacemente entrambi i motori. La modalità S e la posizione di innesto manuale del cambio tiptronic sono pensati per uno stile di guida sportivo. In base a tali impostazioni, la centralina Hybrid sceglie di volta in volta la modalità d'esercizio più adeguata. La propulsione della Audi Q5 hybrid quattro può avvenire esclusivamente con motore TFSI, in modalità di trazione elettrica oppure in modalità ibrida. Inoltre, l'energia che viene prodotta nelle fasi di decelerazione può essere recuperata e messa a disposizione con effetto boost per successive fasi di intensa accelerazione con l'azionamento congiunto di entrambi i motori. La Audi Q5 hybrid quattro si distingue esternamente soprattutto per i paraurti verniciati e il design dei cerchi a dieci razze a turbina specifico dei modelli hybrid. Di serie, la vettura monta cerchi da 19", a richiesta da 20". Nell'abitacolo, elementi specifici come il Powermeter, che sostituisce il contagiri, rendono riconoscibili in ogni istante gli stati di funzionamento della propulsione ibrida.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.
La rinnovata Audi Q5: il SUV dinamico dalle molte qualità
La rinnovata Audi Q5: il SUV dinamico dalle molte qualità
La rinnovata Audi Q5: il SUV dinamico dalle molte qualità
La rinnovata Audi Q5: il SUV dinamico dalle molte qualità
La rinnovata Audi Q5: il SUV dinamico dalle molte qualità
La rinnovata Audi Q5: il SUV dinamico dalle molte qualità
La rinnovata Audi Q5: il SUV dinamico dalle molte qualità
La rinnovata Audi Q5: il SUV dinamico dalle molte qualità