Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

La SEAT partner per la sicurezza nella finale del SSF


La SEAT partner per la sicurezza nella finale del SSF
10/04/2012, 10:04

Verona, 5 aprile 2012 – Si è conclusa a Vallelunga l’edizione 2011 del Sara Safe Factor, progetto sulla sicurezza stradale rivolto ai giovani neo-patentati. Nel corso dell’ultimo appuntamento, i partecipanti si sono messi al volante per una serie di lezioni di guida sicura sulle 5 piste dell’autodromo, e hanno assistito una sessione teorica in cui i principali partner coinvolti nel progetto hanno presentato le cifre, che confermano il successo dell’iniziativa. Il progetto, ideato da ACI e Sara Assicurazioni e supportato dal Marchio spagnolo, ha fatto tappa in 26 città italiane, con 14 test drive effettuati a bordo di vetture SEAT (Ibiza FR 2.0 TDI, Ibiza COPA 1.2 TDI CR, e Leon COPA 1.2 TSI), coinvolgendo 88 strutture scolastiche e oltre 8.000 ragazzi su tutto il territorio nazionale. Più di 800 neo-patentati hanno partecipato alle prove pratiche. Con una flotta di 15 vetture tra Ibiza, Ibiza ST e Leon, la SEAT è stata protagonista della giornata grazie alla testimonianza di Valentina Albanese (Campione italiano CITE 2009, categoria Diesel). La pilota SEAT ha messo in risalto che così come in pista, anche fuori velocità ed emozione sono elementi importanti quanto il rispetto delle regole e le attrezzature da utilizzare “perché la vita non deve essere messa a rischio inutilmente”. Purtroppo, una buona parte degli incidenti stradali coinvolge i giovani che adottano comportamenti sbagliati quali la guida distratta, l’eccesso di velocità e la mancanza d’uso delle cinture. In tante occasioni, un po’ più di attenzione potrebbe essere sufficiente per salvare una vita. Ecco perché la SEAT ha deciso di continuare a collaborare con ACI e Sara Assicurazioni, confermando così la sua partecipazione attiva come partner tecnico anche per il 2012 del Sara Safe Factor, che replicherà le attività dell’edizione precedente appena conclusa. Per i test drive e le prove pratiche i neo-patentati salirano a bordo delle vetture SEAT insieme ai piloti ufficiali. “La SEAT pone grande attenzione alla sicurezza nella fase di progettazione e sviluppo dei propri modelli. La Mii, supercompatta presentata di recente, ne è la prova: le cinque stelle e gli ottimi punteggi ottenuti dalla nostra utilitaria nei severi crash test Euro NCAP e la disponibilità di un sistema innovativo come il City Safety Assist per le frenate di emergenza in città confermano l’impegno del nostro Marchio in una questione così importante e delicata com’è la sicurezza” ha dichiarato Louis-Carl Vignon, Direttore della SEAT Italia. Nel corso della giornata conclusiva del progetto SSF, Stefano Sordelli, Responsabile Marketing della SEAT Italia, ha consegnato a un giovane “amico di Facebook”, che ha partecipato al concorso per estrazione iscrivendosi sul sito attraverso il web del progetto, una Ibiza SC 1.2 70 CV Style. L’edizione 2011 del progetto Sara Safe Factor (SSF) si chiude con un successo di partecipazione La SEAT è l’unica Casa automobilistica in Spagna in grado di progettare, sviluppare, produrre e commercializzare vetture. Integrata nel Gruppo Volkswagen, la multinazionale con sede a Martorell (Barcellona), esporta l’80% della produzione in 75 Paesi nel mondo. La SEAT è leader del mercato in Spagna e nel 2011 ha raggiunto un volume d’affari pari a 5 miliardi di Euro e un totale di 350.000 vetture vendute. La SEAT conta 14.000 dipendenti e ha quattro siti produttivi: Zona Franca, El Prat de Llobregat e Martorell (Barcellona), dove si producono – fra gli altri – i modelli di successo quali Ibiza e Leon, e lo stabilimento del Gruppo Volkswagen a Palmela (Portogallo), per la produzione della monovolume Alhambra. La SEAT Mii viene prodotta nell’impianto di Bratislava (Slovacchia). La multinazionale spagnola ha inoltre un Centro Tecnico che si configura come un knowledge hub e che accoglie circa 900 esperti e ingegneri orientati a promuovere l’innovazione del primo investitore industriale in materia di R&D della Spagna. Nell’ambito del proprio impegno a tutela dell’ambiente, la SEAT svolge la propria attività in linea con i criteri di sostenibilità, riduzione del CO2, efficienza energetica, riciclo e riutilizzo delle risorse. In Italia la SEAT è parte di VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.p.A., Consociata del Gruppo Volkswagen e distributore nel nostro Paese, oltre che del Marchio spagnolo, anche degli autoveicoli Volkswagen, ŠKODA, Audi e Volkswagen Veicoli Commerciali.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©