Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

La seconda edizione di “Suzuki & Save the Green” aderisce al progetto “Puliamo la Stura”


La seconda edizione di “Suzuki & Save the Green” aderisce al progetto “Puliamo la Stura”
21/03/2013, 11:28

L’attenzione all’ambiente è una delle principali voci della mission di Suzuki che si concretizza sia attraverso lo sviluppo di prodotti sempre più ecosostenibili, sia attraverso attività e progetti di salvaguardia e riqualificazione ambientale. Un esempio è la campagna mondiale “Suzuki Clean the World”, lanciata nel 2011 con il coinvolgimento di 11 filiali nel mondo e un riscontro molto positivo da parte delle comunità e delle istituzioni locali.

 Suzuki Italia, dopo il successo dello scorso anno, rilancia l’appuntamento di “Suzuki & Save the Green, con il progetto “Puliamo la Stura” in programma il prossimo 6 aprile.

 Un’iniziativa di volontariato, promossa dalla Provincia di Torino in collaborazione con Legambiente, finalizzata a coinvolgere gli Enti territoriali e a sensibilizzare la cittadinanza sul problema dell'abbandono indiscriminato dei rifiuti e del degrado delle sponde dei corsi d'acqua. Gli enti interessati all’iniziativa saranno la Regione e il Comando dei VVFF insieme al Parco La Mandria, la Comunità Montana delle Valli di Lanzo, i comuni di Balangero, Borgaro, Cafasse, Caselle Torinese, Ciriè, Lanzo, Mathi, Nole, Robassomero, San Maurizio Canavese, Venaria Reale e Villanova Canavese.

 La zona di competenza di Suzuki sarà il comune di Caselle (TO)dove tutti i dipendenti della sede torinese e dei Concessionari Suzuki del Piemonte, accompagnati da figli, amici e parenti, avranno il compito di pulire una spiaggia della Stura abbandonata a se stessa e particolarmente rovinata dalle intemperie e dalla mano dell’uomo.

 Per consentire ai genitori con bambini al seguito di partecipare alla giornata, Suzuki ha organizzato un evento dedicato ai più piccolidal titolo “Giochi per piccoli pompieri”:un’iniziativa ludico-didatticain collaborazione con la Provincia di Torino e l’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Volontari, associata ad attività educative a cura delle guardie ecologiche atte a sviluppare la loro sensibilità sulle tematiche ambientali.

 A fine mattinata l’appuntamento è a Villanova Canavese (TO), presso il grande centro della Pro Loco, dove si terrà una conferenza stampa e, a seguire, un momento di rinfresco, sponsorizzato anche da Suzuki Italia, e di condivisione dei lavori eseguiti alla presenza dei volontari intervenuti.

 “Suzuki & Save the Green” si conferma così un’importante iniziativa ecosostenibile per l’azienda che ha da poco presentato il proprio Bilancio Ambientale e Sociale relativo all’anno 2012 all’interno del quale vengono mostrate le principali azioni di “Corporate Social Responsibility” svolte da Suzuki negli ultimi 12 mesi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©