Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Una famiglia tedesca di Stade ha ritirato la vettura

La Touran ha raggiunto quota 1.000.000


La Touran ha raggiunto quota 1.000.000
24/03/2009, 11:03

La Volkswagen Touran, leader indiscussa del proprio segmento in Germania, ha raggiunto recentemente un importante traguardo, cioè la produzione dell’esemplare numero 1.000.000. Si tratta di una Touran Conceptline di colore nero, equipaggiata con motore benzina 1.6 102 CV e cambio manuale a 5 rapporti.
 
La vettura celebrativa è stata consegnata presso l’Autostadt di Wolfsburg a una famiglia tedesca di Stade (cittadina vicino ad Amburgo), in presenza di Christian Klingler, Membro del Consiglio di Amministrazione della marca Volkswagen per l’area Vendita, Post-Vendita e Marketing, che ha così commentato: “Siamo fieri dell’ennesimo successo della Touran. Questa monovolume compatta, versatile e flessibile, ha riscosso molta popolarità fra i nostri Clienti fin dal lancio sul mercato nel 2003. In Germania è ai vertici delle classifiche delle immatricolazioni e anche in Europa occupa una posizione di rilievo”. Oltre alla Germania, i principali mercati europei sono Svizzera, Norvegia, Svezia e Lettonia. La MPV compatta è particolarmente apprezzata anche in Italia dove, dall’estate del 2003 a oggi, è stata venduta in circa 80.000 esemplari.
 
La seconda generazione della Touran, in vendita nel nostro Paese con prezzi a partire da € 20.500, è offerta in tre diverse linee di allestimento (Conceptline, Trendline e Highline) e dispone di una gamma motori in grado di soddisfare le più specifiche esigenze, partendo dal 1.6 benzina 102 CV fino al Turbodiesel 2.0 170 CV (tutta la gamma TDI ha il filtro antiparticolato di serie). Particolarmente apprezzate sono le motorizzazioni più ecologiche e parsimoniose, come la EcoFuel con alimentazione a gas metano (che in Italia rappresenta il 25% delle vendite complessive), la BiFuel con doppia alimentazione benzina/GPL e la BlueMotion con consumi di carburante ed emissioni di CO2 molto contenuti.
 
La Touran è la prima monovolume a offrire, tra gli equipaggiamenti a pagamento, il “Park Assist” - il sistema di parcheggio automatico - che rende agili le operazioni di parcheggio anche negli spazi più ristretti, grazie a comandi intuitivi e facili da usare. Questo rivoluzionario dispositivo attualmente è anche inserito nel pacchetto promozionale Tech & Touch Pack, disponibile su richiesta solo per le Touran Highline, che comprende anche il rivestimento in pelle dei sedili (gli anteriori riscaldabili) e l’assistente per le partenze in salita, e viene offerto al prezzo simbolico di € 1. Inoltre, solo per le Touran Trendline e sempre al costo simbolico di € 1, si può avere il pacchetto promozionale Navy Pack che comprende navigatore satellitare RNS 300, sintolettore CD/MP3 con otto altoparlanti e display multifunzione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©