Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

L'Alzheimer? Curiamola col caffè


L'Alzheimer? Curiamola col caffè
06/07/2009, 11:07

L'Alzheimer è una delle più brutte malattie e quindi si cerca di trovare delle cure. Ma adesso una speranza arriva da una delle bevande più conosciute: il caffè. Infatti si è scoperto che la caffeina ha un ruolo antagonista rispetto ad una proteina, la beta amiloide, che è molto alta nel sangue degli ammalati di Alzheimer. Questo è stato verificato in esperimenti sui topi, dove si è potuto valutare che la caffeina riduce le infiammazioni del cervello che producono come effetto secondario la beta amiloide, ma soprattutto la ridotta infiammazione riduce i danni al cervello.
Sia ben chiaro, rimangono ancora esperimenti, non siamo ad una cura. Ma se funzionerà anche sugli uomini, basterà qualche tazza di caffè per sconfiggere una delle malattie più penose, anche per la dignità dei malati.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©