Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

L'AMANTE? FA VENIRE IL MAL DI TESTA


L'AMANTE? FA VENIRE IL MAL DI TESTA
01/10/2008, 10:10

Avere un amante, per chi soffre di cefalee, è pericoloso: porta un aumento dei dolori e, in qualche caso, addirittura all'aneurisma cerebrale. Parola di Lorenzo Pinessi, neurologo presso l'ospedale Le Molinette di Torino. Infatti lo stress della relazione clandestina, l'eccessivo affaticamento fisico, l'eventuale uso di cibi afrodisiaci o di medicinali per mantenere la prestazione, aumentano la possibilità di cefalee, che possono durare fino a tre ore

Inoltre chi soffre di cefalea cronica ha più possibilità di suicidio, anche a causa dei medicinali che si prendono in questo caso. Infatti il dolore della cefalea cronica è spesso intollerabile ed abbassa le difese mentali sul punto; inoltre l'abuso di analgesici che spesso ne deriva contribuisce ad ottundere il ragionamento e dare una spinta nel verso sbagliato.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati