Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Tre novità d'eccezione

Lancia al salone dell'auto di Ginevra


Lancia al salone dell'auto di Ginevra
23/02/2009, 10:02

A Ginevra Lancia presenta novità su tutti i modelli della gamma Ypsilon, Musa e Delta sia nel campo dello stile sia in quello delle motorizzazioni. Per queste importanti anteprime è stato realizzato uno stand di grande fascino stilistico, ispirato a uno showroom d’Alta Moda, dove il colore nero contrasta con la purezza del bianco e l’eleganza dell’argento. Allo stesso modo, gli arredi ed i materiali impiegati riflettono la cura e la qualità artigianale degli interni dei modelli Lancia. Torna anche quest’anno il “Lancia Cafè”, isola di relax e punto d’incontro, così come agli ultimi festival del cinema - Cannes e Venezia - dove è diventato un “must” di attori e star dello spettacolo. Studiata per accogliere il pubblico in modo elegante e coinvolgente, l’area espositiva consente al pubblico di ammirare le ultimissime novità automobilistiche e, al tempo stesso, di “vivere” le emozioni dell’universo Lancia.
Riflettori puntati sia sulla nuova Delta Executive, la lussuosa ammiraglia destinata ad un cliente che ricerca il massimo dell’esclusività e del comfort, sia sull’originale Delta Hardblack, una show-car dalla carrozzeria Nero Lava completamente opaca ed interni in Alcantara Starlite, anch’essi neri.
Le Delta Executive e Hardblack sono equipaggiate – in anteprima mondiale - con il potente 1.8 Di TurboJet da 200 CV Euro 5 abbinato a un nuovo cambio automatico a 6 marce. Si tratta di un propulsore “ad iniezione diretta di benzina” che, a fronte di performance brillanti (230 km/h di velocità massima - 7,4 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h), limita consumi ed emissioni rispettivamente a 7,8 l/100km nel ciclo combinato ed emissioni di CO2 a 185 g/km.


Delta Executive, la nuova ammiraglia Lancia

La Delta Executive punta ad una clientela business e del mondo diplomatico e istituzionale. La principale caratteristica è il trattamento della zona posteriore dell’abitacolo. I sedili sono più avvolgenti e confortevoli, pensati per uno standard da business class. La seduta arretrata lascia molto spazio per le gambe, una comodità nei viaggi lunghi. Delta Executive offre così una reale alternativa, moderna e nello spirito dei tempi, ad ammiraglie con dimensioni, pesi, consumi e prezzi ben superiori.
La Delta Executive riceve inoltre le ultime novità tecnologiche Lancia, e in particolare inaugura le nuove sospensioni elettroniche a smorzamento variabile (Reactive Suspension System), peraltro disponibili come optional sul resto della gamma. Viene inoltre commercializzato a partire dal salone di Ginevra il sistema di parcheggio semi-automatico Magic Parking.


Ypsilon Versus, anteprima internazionale

Dopo l’apparizione in veste di show car al salone di Parigi, la Lancia Ypsilon Versus arriva per la prima volta nella versione di serie. Ideata insieme a Versus e prodotta in edizione limitata a 1.000 unità, la Ypsilon Versus declina in chiave automobilistica gli stilemi ed i colori tipici della griffe giovane del Gruppo Versace. Il nuovo modello sarà in vendita da marzo.
L’altra vettura nata in partnership con un simbolo del Made in Italy è la Musa Poltrona Frau, che a Ginevra Lancia propone con interni giocati sulle tonalità del rosso e del blu. La Musa Poltrona Frau rappresenta il top della gamma Musa, dove la spaziosità e la compattezza della City Limousine sono ulteriormente impreziositi dagli inserti in pelle degni del miglior salotto.


Ypsilon e Musa “Ecochic”: la nuova gamma a GPL

Musa, come del resto anche Ypsilon e Delta, rappresentano un concetto di automobile amica dell’ambiente, in quanto lussuose ma accessibili, spaziose ma compatte, brillanti ma parche nei consumi. A Ginevra Lancia arricchisce ulteriormente il suo lato “verde” presentando, in anteprima mondiale, una gamma a doppia alimentazione GPL e benzina. Denominata “Ecochic”, l’offerta include i modelli Musa e Ypsilon equipaggiati con il motore 1.4 bifuel da 77 CV e sarà disponibile a partire da marzo.


Lancia partner nel film “Angeli e Demoni”

Lancia celebra l’importante product placement nel film “Angeli e Demoni”, seguito del grande successo “Il Codice da Vinci”, con una serie limitata di Ypsilon, Musa e Delta. All’insegna del binomio “angelo e demone”, i tre modelli della “Première Collection” si caratterizzano con body bianco e tetto nero. Le tre motorizzazioni di punta sono quelle che esprimono al meglio la doppia anima dei modelli Lancia: la Ypsilon 1.3 da 105 CV, la Musa 1.3 Multijet da 95 CV e la Delta 1.9 TwinTurbo da 190 CV sono in effetti le vetture con il miglior rapporto CO2/CV della loro categoria, cioè il massimo della potenza con il minimo di emissioni.
Lo stand Lancia ospiterà infine uno specifico corner dedicato alla crescente collaborazione tra Lancia e Magneti Marelli ed ai contenuti tecnologici realizzati per i modelli Lancia: il Reactive Suspension System, i proiettori bixeno autoadattativi (Adaptive Xenon Light), il navigatore satellitare integrato (Instant Nav) ed il cambio robotizzato (Selectronic). Inoltre, la collaborazione tra Fiat Group Automobiles, Magneti Marelli e Microsoft ha dato vita al Blue&Me™, sistema che per prima Lancia Delta ha offerto completo della funzionalità “servizi” in partnership con Telecom, oltre che per le classiche funzioni di “vivavoce”, “music player” e navigazione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.