Cyber, scienza e gossip / Religione

Commenta Stampa

L'associazione meter al simposio “Verso la Guarigione e il Rinnovamento”


L'associazione meter al simposio “Verso la Guarigione e il Rinnovamento”
04/02/2012, 10:02

Avola (SR), 4 febbraio 2012 – Don Fortunato Di Noto, il sacerdote fondatore dell’Associazione Meter Onlus (www.associazionemeter.org) è tra le 16 personalità prescelte per partecipare al Simposio internazionale, organizzato dalla Pontificia Università Gregoriana, “Verso la Guarigione e il Rinnovamento”, che si terrà a Roma dal 6 al 9 febbraio e cercherà di fornire alla Chiesa cattolica una risposta globale agli abusi sessuali su minori commessi da membri del clero, e assicurare la migliore protezione e tutela agli stessi minori. Con la partecipazione di delegati provenienti da 110 Conferenze episcopali e superiori generali di oltre 30 ordini religiosi, la presenza di don Fortunato esprime 21 anni di lotta e difesa per l’infanzia, più una costante “pastorale di prossimità per le vittime di abuso” tenuta da Meter e dai suoi volontari.



Il sacerdote siciliano, un pioniere nella lotta alla pedofilia, non è nuovo a questi incontri: già nel 2009 è stato invitato in Vaticano alla Conferenza dei Vescovi di lingua anglofona per rappresentare il modello operativo della Associazione Meter onlus. Non solo: Meter collabora con numerose diocesi, italiane (44) ed estere. “E’ un grande onore per me essere presente al Simposio e assicurerò il mio impegno per una buona riuscita – dice il sacerdote –. Siamo impegnati da sempre, soprattutto con questo Papa, a tutelare i minori e fare in modo che l’abuso non si ripeta mai più”. E conclude: “La Chiesa ha le armi per combattere il male. E noi siamo la Chiesa. Per questo possiamo, insieme al Papa, fare sempre più e sempre meglio per i piccoli”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©