Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

Le posizioni preferite dalle donne per consumare il tradimento


Le posizioni preferite dalle donne per consumare il tradimento
11/11/2011, 13:11

L’infedeltà è un tema che ormai da tempo ha smesso di essere considerato un tabù, e cresce sempre di più la curiosità riguardo l’argomento. In particolare, uno dei punti di maggiore confronto tra le donne fedifraghe è se il tradimento induca a comportamenti diversi sotto le lenzuola o se piuttosto le abitudini che si hanno nell’ambito del rapporto stabile vengano mantenute anche con l’amante. Secondo un’indagine su questo aspetto, evidenziando che la relazione extraconiugale femminile ha delle proprie e specifiche esigenze, che nella maggior parte dei casi differiscono da quelle che contraddistinguono la storia ufficiale.

Mentre da una parte infatti la relazione istituzionale vive anche e soprattutto di situazioni che richiedono tenerezza, baci e carezze, quando si è in compagnia dell’amante subentra invece quel pizzico di trasgressione che rende più piccante il rapporto clandestino. In particolare le stesse donne che con il proprio partner affermano di prediligere le posizioni più “tradizionali” e che concedano una maggiore intimità, ad esempio consentendo di guardarsi negli occhi durante il rapporto, preferiscono invece nel momento della clandestinità abbandonarsi a situazioni più passionali e inconsuete.

Da questo punto di vista il 36% delle donne dichiara di preferire, durante l’incontro fedifrago, le posizioni che consentono loro di stare sopra e dettare i ritmi, in quanto da una parte, mantenendo il controllo del rapporto, si sentono dominatrici della situazione, dall’altra si crea anche una situazione ideale dal punto di vista fisico. Tra l’altro questo tipo di condizioni è più facilmente praticabile anche in automobile, per necessità uno dei luoghi più popolari per gli incontri clandestini.

Al secondo posto, con il 27% delle preferenze, si classificano le posizioni che consentono lo svolgimento del rapporto in piedi, sulla cui predilezione femminile incide particolarmente il fatto che spesso la passione fedifraga si consuma in posti inconsueti. Infatti, mentre il talamo viene spesso identificato come il luogo dell’amore coniugale, incontrarsi con il partner in luoghi insoliti e preferibilmente, appunto, in piedi, regala al rapporto adulterino un maggiore slancio passionale.

Sul terzo gradino del podio le donne fedifraghe preferiscono, nel 22% dei casi, i rapporti nei quali danno le spalle all’amante, circostanza che vede comunque per lo più predilette le posizioni laterali o nelle quali gli amanti si ritrovano sdraiati l’uno sull’altra. Curiosamente in queste situazioni viene vista in modo particolarmente favorevole un’eventuale presenza di specchi o altre superfici riflettenti che consentano di guardarsi all’opera durante il rapporto.

I risultati delle preferenze femminili in amore clandestino, secondo gli esperti del portale dell’infedeltà, sono comunque tutt’altro che sorprendenti: “Quanto dichiarato dalle donne adultere è infatti perfettamente in linea con il tradimento visto come scappatella per distrarsi dalla monotonia e dalla routine della vita coniugale quotidiana. Risulta quindi perfettamente sensato e comprensibile che tale voglia di novità e di un maggiore slancio passionale si concretizzi anche sotto le lenzuola”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©