Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

Tra i suoi sogni da avverare, c'è un concerto al Colosseo

Le stravaganze di Lady Gaga: assume ritrattista personale


Le stravaganze di Lady Gaga: assume ritrattista personale
15/09/2012, 08:57

E’ un atto di mecenatismo l’ultima stravaganza di Lady Gaga. Secondo il Daily Mail, dopo essere rimasta affascinata dai ritratti che la giovane artista britannica Helen Green le aveva fatto su Tumblr, la stravagante superstar ha voluto incontrarla e le ha proposto un lavoro nel suo team creativo della Haus of Gaga.

Ma non è la sola novità che filtra dai circuiti del gossip internazionale su Lady Gaga. Infatti l’icona della musica mondiale tornerà in Italia, il prossimo 2 ottobre a Milano, per una tappa del suo fortunato tour Born This Way Ball. Ma nel suo cuore, secondo i ben informati gossippari britannici, c’è sempre la Capitale, anche se questa volta non sarà tappa di un suo concerto. Non è infatti trascorso molto tempo da quando, nel giugno 2011, la popstar radunò oltre un milione di persone in occasione dell’Europride tra le vie di Roma, durante il quale dedicò parole d’affetto sia ai romani che alla città. Ora la star, recentemente entrata nel Guinness dei primati per l’essere l’artista che ha venduto più copie virtuali del proprio album, è in giro per il mondo con una tournée che finora ha incassato ben 67,2 milioni di dollari, riscuotendo un grande successo ma scatenando immancabili polemiche. Ai margini del concerto londinese, che ha visto, come sempre, il tutto esaurito e un commovente omaggio a Lady Diana, Miss Germanotta ha espresso il desiderio di tornare nella Città Eterna lasciandosi andare a dichiarazioni che lasciano pochi dubbi: “Sogno un altro concerto a Roma” – avrebbe detto ad alcuni amici durante la festa organizzata al Notting Hill Arts Club di Londra - magari al Colosseo, con dei veri leoni! Quella città è magica e unica”. Secondo alcuni invitati al party, tra cui anche la cantante Rihanna e il rapper e marito di Beyoncé, Jay-Z, entrambi provenienti, come la stessa Lady Gaga, dall’esibizione a Wembley per la cerimonia di chiusura delle paraolimpiadi, l’interprete di ‘Bad Romance’ ha esposto con entusiasmo ai suoi fedelissimi l’idea anche se subito, le solite malelingue, l’hanno già bollata come l’ennesimo plagio nei confronti della rivale Madonna.
Già nel 1984, infatti, Miss Ciccone aveva usato un leone vero per il video di Like a Virgin girato a Venezia. In quell’occasione, Madonna aveva addirittura rischiato di farsi sbranare, chissà se Lady Gaga vorrà copiarla anche esponendosi a questo rischio. Nell’attesa che si consumi l’ultimo atto di questo continuo “gladiatorio” sotto i riflettori, non resta che immaginare come uno dei monumenti più famosi del mondo, che ogni anno accoglie più di 5 milioni di visitatori, sarà trasformato dalla diva più eccentrica del momento magari proprio con le scenografie disegnate dall’emergente Helen Green. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©