Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Le vendite di BMW Motorrad di agosto 2012 raggiungono il massimo storico


Le vendite di BMW Motorrad di agosto 2012 raggiungono il massimo storico
21/09/2012, 16:26

Monaco. Con 7.400 unità, BMW Motorrad ha consegnato più veicoli che mai nel mese di agosto 2012. Rispetto all’agosto dello scorso anno, le vendite sono aumentate dell’11,3%. Da gennaio fino ad agosto 2012 compreso, BMW Motorrad ha consegnato 76.729 motocicli e maxi scooter ai suoi clienti (anno precedente: 78.280 unità / -2,0%).

Il mercato leader per BMW Motorrad con i margini più elevati è rappresentato dalla Germania, seguita da Stati Uniti, Italia, Francia, Brasile e Spagna.

Heiner Faust, Responsabile Vendite e Marketing di BMW Motorrad, ha affermato: “Il record di vendite di agosto va attribuito al persistere di una forte domanda per i nostri modelli di moto e al fortunato andamento delle vendite dei nostri due maxi scooter C 600 Sport e C 650 GT. Abbiamo iniziato a commercializzare gli scooter in Europa alla fine di luglio. Nonostante la pausa estiva dei principali mercati per gli scooter come l’Italia, la Francia e la Spagna, abbiamo già consegnato un soddisfacente ed elevato numero di veicoli ai nostri clienti in questi paesi. Gli scooter sono completamente disponibili sui mercati europei dal mese di agosto. Ora attendiamo il lancio sul mercato estero, previsto per il prossimo autunno”.

BMW Motorrad è sulla buona strada per stabilire un nuovo record storico di vendite nel 2012. Oltre agli scooter, le prossime settimane vedranno il lancio dei nuovi modelli destinati al grande pubblico come le enduro medie F 700 GS ed F 800 GS. BMW Motorrad ha annunciato anche il lancio della BMW HP4, il nuovo modello di punta – da 1000 cc. – nel segmento delle supersportive, anch’esso atteso sul mercato nel 2012. Ulteriori nuovi modelli saranno presentati da BMW Motorrad in occasione dei prossimi saloni internazionali dei motocicli: l’Intermot di Colonia (inizio di ottobre 2012) e l’EICMA di Milano (metà novembre 2012).

Fino all’agosto 2012 compreso, Husqvarna Motorcycles – il secondo marchio di motocicli del BMW Group – ha consegnato un totale di 6.101 veicoli alla rete di concessionari Husqvarna (anno prec.: 4.729 unità / + 29,0%). Le vendite nel solo mese di agosto hanno raggiunto i 372 veicoli (anno precedente: 335 unità / + 11%).

Nel mese di luglio, il costruttore italiano ha annunciato i suoi nuovi modelli monocilindrici TR 650 Terra e TR 650 Strada. Con l’aggiunta di questi due modelli, nell’autunno 2012 Husqvarna amplierà la propria gamma di moto sportive da strada.

Il BMW Group

Il BMW Group, con i marchi BMW, MINI, Husqvarna Motorcycles e Rolls-Royce, è uno dei costruttori di automobili e motociclette di maggior successo nel mondo. Essendo un’azienda globale, il BMW Group dispone di 29 stabilimenti di produzione dislocati in 14 paesi e di una rete di vendita diffusa in più di 140 nazioni.

Il BMW Group ha raggiunto nel 2011 volumi di vendita di 1,67 milioni di automobili e oltre 113.000 motociclette nel mondo. I profitti lordi per il 2011 sono stati di 7,38 miliardi di Euro, il fatturato è stato di 68,82 miliardi di Euro. La forza lavoro del BMW Group al 31 dicembre 2011 era di circa 100.000 associati.

Il successo del BMW Group è fondato su una visione responsabile e di lungo periodo. Per questo motivo, l’azienda ha sempre adottato una filosofia fondata sulla eco-compatibilità e sulla sostenibilità all’interno dell’intera catena di valore, includendo la responsabilità sui prodotti e un chiaro impegno nell’utilizzo responsabile delle risorse. In virtù di questo impegno, negli ultimi sette anni, il BMW Group è stato riconosciuto come leader di settore nel Dow Jones Sustainability Index.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©