Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Legambiente su sequestro area stoccaggio rifiuti ridosso Parco Vesuvio


Legambiente su sequestro area stoccaggio rifiuti ridosso Parco Vesuvio
10/12/2013, 15:44

NAPOLI - “Il plauso alle forze dell'ordine per il sequestro, quell'area a ridosso del Parco è da tempo abbandonata e oggetto di sversamento di rifiuti e liquami di ogni tipo. In vent'anni la presenza di tanti invasi spesso trasformati in siti abusivi hanno determinato la trasformazione ed in alcuni casi alla cancellazione degli alvei con inevitabili problemi di dissesto idrogeologico. Fondamentale proseguire monitoraggio e presidio del territorio, ricordiamo che in quella area ci sono discariche ancora in attesa di essere messe in sicurezza, basti pensare al sito in località Pozzelle, tra la Sari 1 e la Sari 2 dove rifiuti continuano a presenziare tra incuria ed indifferenza”. In una nota Pasquale Raia, responsabile Aree Protette Legambiente Campania sulla scoperta dal Corpo forestale dello Stato di una vasta area di oltre 2.500 metri quadrati utilizzata per lo stoccaggio di rifiuti che emanano esalazioni velenose a San Giuseppe Vesuviano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©