Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Legambiente,buone pratiche amministrazione cittadina

"Occhi verdi" di Montecagnano Faiano

Legambiente,buone pratiche amministrazione cittadina
05/06/2013, 15:10

Il circolo di Legambiente “Occhi Verdi” interviene nel dibattito politico cittadino alla vigilia delle nuove elezioni comunali offrendo una proposta articolata in 10 punti a tutti i candidati sindaco che concorrono alle prossime elezioni amministrative nella cittadina picentina. Il documento intende porre l’accento su spinose questioni che logorano da sempre il territorio di Pontecagnano Faiano nel tentativo di stimolare la sensibilità e quindi un intervento fattivo degli stessi candidati verso problematiche da troppo tempo accantonate o lasciate senza risposta.

Il presidente del circolo “Occhi Verdi” Carla del mese a tal proposito dichiara:

“ Da tempo Legambiente ha proposto di varare una legge che tuteli e salvaguardi la bellezza dei patrimoni paesaggistico-ambientali e culturali dell’intero territorio nazionale. Il circolo “Occhi Verdi” ha raccolto e condiviso quest’appello: i nostri 10 punti, che sottoponiamo ai futuri amministratori del comune di Pontecagnano Faiano ,rappresentano le nostre dieci proposte per articolare e declinare in tutti gli aspetti e varie angolazioni proprio il tema della bellezza e della salvaguardia dei tesori locali. In particolare ci preme porre l’accento su questioni cruciali e sempre più urgenti che , se risolte, potrebbero rilanciare Pontecagnano Faiano chiudendo annose problematiche locali rimaste senza risposta e rendere il tenore di vita cittadino più sostenibile. La nostra associazione ha il dovere di essere non partitica ma “politica”, impegnandosi sul territorio, impedendo così anche che vengano attuate opere scriteriate e scempi come , ultimo in ordine di tempo, il progetto di ripascimento della, già piuttosto compromessa, litoranea di Pontecagnano.”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©