Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

L'EIACULAZIONE PRECOCE SI PUO' CURARE


L'EIACULAZIONE PRECOCE SI PUO' CURARE
22/04/2008, 18:04

E’ causa di vergogna per molti uomini e, non nascondiamoci, anche di frustrazione per molte donne.E’ il problema sessuale più frequente. Si calcola che circa il 20% della popolazione maschile abbia questa disfunzione.Intanto cerchiamo di capire cosa sia l’eiaculazione.Prima di tutto si ha la contrazione dei condotti deferenti, delle vescicole seminali e della prostata e nello stesso momento si chiude lo sfintere della vescica.Il liquido seminale viene spinto nell’uretra prostatica.

Successivamente le contrazioni ritmiche dei muscoli genitali spingono il liquido seminale fuori dall’uretra in zampilli.Quando si può parlare di eiaculazione precoce allora? Continua da sopra: Si parla di eiaculazione lieve quando avviene entro 1-2 minuti o 10 spinte; eiaculazione di grado medio entro 15-30 secondi o 8 spinte; eiaculazione grave se avviene prima della penetrazione o entro 15 secondi o 3 spinte.

Qual è la cosa più giusta da fare in questi casi?Sicuramente fare una visita uroandrologica. Il medico prescriverà esami di laboratorio e esami strumentali. Durante la visita il medico provvederà a osservare la lunghezza del frenulo, valuterà lo stato della ghiandola prostatica e cercherà di capire se c’è una componente psicologica. Una volta stabilito che non ci sono cause organiche alla eiaculazione precoce allora state tranquilli e cercate prima di tutto di rilassarvi.

Vediamo qualche regoletta:

1. Il sesso è un atto di piacere voluto da entrambi, quindi al bando ogni forma di ansia. Rilassatevi, abbracciatevi, accarezzatevi, annusatevi ma con calma e senza fretta. Soprattutto la prima volta fate l’amore prima con gli occhi che con il proprio corpo.

2. Se avete problemi lasciate stare l’atto sessuale in sé e fatevi dei lunghi massaggi.

3. Sorridete. Non fate sesso pensando a cose serie o a cosa dovete fare domani. Lasciate il resto del mondo fuori e ridete mentre state insieme vi aiuterà a rilassarvi.

4. Respirate profondamente, riempiendo e svuotando i polmoni fino in fondo. La respirazione profonda risveglia i sensori del piacere.

5. Dimenticate le performance amatorie di film erotici. Le donne non amano fare sesso in quella maniera. Amano essere coccolate e abbracciate.

6. Quando vi accorgete che l’eccitazione sale, fermatevi sia voi che la vostra partner. Rallentate il ritmo. Sentirete ancora di più quello che state facendo.

7. Parlate con la vostra ragazza, create un intimità cerebrale e un’atmosfera di complicità.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati