Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

LEON CUPRA R E EXEO: SEAT CALA LA COPPIA AL MOTOR SHOW


LEON CUPRA R E EXEO: SEAT CALA LA COPPIA AL MOTOR SHOW
10/12/2008, 11:12

Dopo il debutto al Salone dell’Automobile di Parigi, la Exeo si mostra in anteprima nazionale in Italia al Motor Show di Bologna. Questa vettura proietta la Casa spagnola in una nuova fase della storia dell’Azienda, facendola entrare a pieno titolo nel segmento delle berline medie. La qualità e la precisione, sia nel processo di fabbricazione, sia nei materiali utilizzati, sono state le premesse principali nel progetto della Exeo e hanno dato origine a un’auto sicura e piena di vitalità. 

Questa berlina si rivolge principalmente al guidatore dinamico e sportivo del segmento D e rappresenta al contempo un’ottima opportunità anche per gli attuali Clienti SEAT del segmento C alla ricerca di un’auto di maggiori dimensioni. In questo senso, la Exeo si presenta come un’alternativa molto interessante per i professionisti o come auto aziendale, unendo la qualità e il piacere di guida a consumi ed emissioni ridotti.
 
La SEAT Exeo arriverà sul mercato nella primavera del 2009 e sarà disponibile con una gamma di sei motorizzazioni: tre benzina e tre Diesel con tecnologia common rail. Anche gli allestimenti saranno tre: Reference, Stylance e Sport.
 
L’offerta della nuova SEAT Exeo in materia di motori contempla tre propulsori benzina – 1.6 litri 102 CV, 1.8 150 CV e 2.0 TSI 200 CV – e tre Diesel – 2.0 litri, nelle varianti di potenza 120, 143 e 170 CV – con filtro antiparticolato DPF; questi ultimi presentano per la prima volta la tecnologia “common rail”. Sono tutti associati alla trasmissione manuale a 6 rapporti e sono conformi alle specifiche della normativa Euro 5 sulle emissioni, che sarà vincolante nel 2010.
 
Il sistema “common rail” per le motorizzazioni Diesel della Exeo permette di migliorare le performance mentre i livelli di rumorosità si riducono notevolmente, ottenendo anche un abbassamento della quantità di emissioni di CO2 e dei consumi di carburante.
 
Il motore più potente fra i propulsori benzina è il 2.0 TSI 200 CV, che combina la sovralimentazione del turbocompressore con l’iniezione diretta della benzina: un sistema mediante il quale il carburante viene iniettato direttamente nelle camere di combustione dei cilindri. La coppia motore massima di 280 Nm è disponibile ad appena 1.800 giri, raggiungendo prestazioni eccellenti. A livello di consumi, questo propulsore si attesta sui 7,7 litri per 100 km nel ciclo combinato e le sue emissioni di CO2 intorno a 179 g/km.
 
Per quanto riguarda i motori Diesel, il 2.0 170 CV con tecnologia “common rail” dispone di una coppia motore massima di 350 Nm a 1.750-2.500 giri e vanta prestazioni rilevanti unite a bassi consumi e ridotte emissioni di CO2: rispettivamente 5,8 litri ogni 100 chilometri nel ciclo combinato e 153 g/km.

LEON CUPRA R

L’ampia gamma della Leon, da anni modello di successo della Casa spagnola, si arricchisce ulteriormente con l’arrivo della esclusiva Linea R. L’aspetto ancora più sportivo e decisamente accattivante è il risultato dello studio di elementi di design unici, che ne esaltano il look e che sono disponibili esclusivamente per la versione più potente della gamma: la Cupra.
 
La Leon Cupra Linea R, infatti, dispone di uno dei propulsori più potenti della categoria, il noto 2 litri 240 CV TSI, che permette di raggiungere la velocità massima di 247 km/h e passare da 0 a 100 in 6,4 secondi, avvalendosi di un coppia massima di 300 Nm tra 2.200 e 5.500 giri. Per quanto riguarda i consumi, questi si attestano a 8,3 litri per 100 chilometri nel ciclo combinato.
 
Dal punto di vista estetico, la Leon Cupra Linea R è caratterizzata da:
Internamente
  • pomello della leva del cambio in alluminio e pelle
  • copertura della leva del cambio in PVC neoprene con cuciture rosse
  • cornice copertura del cambio in colore cromato opaco
  • maniglie interne delle portiere in colore cromato opaco
  • kit finitura delle bocchette dell’aria in colore cromato opaco
 
Esternamente
  • paraurti anteriore e posteriore in versione sportiva nel colore carrozzeria
  • minigonne laterali nel colore carrozzeria
  • spoiler posteriore
  • griglie sul paraurti anteriore, centrale e laterali
  • nuova griglia anteriore
  • profilo griglia anteriore in colore cromato opaco
  • griglie sul paraurti posteriore
  • terminale di scarico a due flussi
  • logo “Linea R” sui montanti laterali
  • cerchi in lega 7 ½ J x 18 “Linea R”
  • specchietti retrovisori esterni in colore cromato opaco.
 
La Linea R viene offerta in tre diversi livelli di equipaggiamento:
  • Cupra Linea R;
  • Cupra Linea R Bluetooth: aggiunge alla precedente versione sistema vivavoce bluetooth, comandi radio e telefono al volante, computer di bordo;
  • Cupra Linea R Navi: aggiunge alla precedente versione navigatore satellitare a colori touch screen.
 
I colori carrozzeria disponibili sono: Bianco Candy, Rosso Emocion, Giallo Crono, Grigio Luna e Nero Inferi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.